Storia del mondo dei Pokémon

Ci sono molte storie e leggende riguardanti la storia del mondo dei Pokémon a come lo conosciamo oggi. Nessuno sa se queste leggende siano vere o meno, ma nei giochi, nell'anime e nel manga ci sono diversi indizi che le confermano.

Di seguito, viene elencata una cronologia di eventi nella storia del mondo dei Pokémon, in primis quelli confermati nel canone dei giochi Pokémon, essendo il più valido. Esistono anche cronologie di eventi separate provenienti dall'anime e da Pokémon Adventures.

Si ricorda che la cronologia seguente contiene alcune speculazioni e possibili informazioni provenienti da differenti aspetti del franchise Pokémon.

Attualmente la posizione della quinta generazione nella cronologia è sconosciuta, ma i dialoghi dell'ex-Recluta del Team Rocket a Mistralopoli e di Camilla, così come il ritorno di Catlina con un aspetto più adulto, lascia intendere che gli eventi della quinta generazione siano molto successivi a quelli della quarta.

Cronologia

Creazione dell'Universo Pokémon

Queste informazioni si basano principalmente sulla mitologia delle regioni di Hoenn e Sinnoh.

 
Palkia, Giratina e Dialga
  • In un vortice di completo nulla e caos, fece la sua comparsa un uovo Pokémon, che una volta schiuso diede alla luce Arceus, il primo Pokémon esistente. Arceus poi creò Dialga, Palkia e Giratina dando loro rispettivamente il potere sul tempo, sullo spazio e sul caos. Giratina, come punizione per la sua natura distruttiva, venne mandato da Arceus a vivere nel Mondo Distorto. Arceus creò poi le due dimensioni dello spazio e del tempo e le donò a Dialga e Palkia. Infine, creò una terza dimensione, la nostra, e vi fece convergere le altre già create in un unico punto, la Vetta Lancia.
  • Successivamente, Arceus creò Uxie, Mesprit e Azelf donando loro la conoscenza, le emozioni e la volontà con il compito di distribuirli a tutti gli esseri viventi che sarebbero stati creati nel mondo dei Pokémon. A ciascuno di loro venne assegnato il compito di sorvegliare questi valori, rimanendo successivamente (dopo la creazione dei mari e i continenti) in particolari grotte nel fondo al Lago Verità, Lago Valore e Lago Arguzia a Sinnoh, dando loro il nome di "guardiani dei laghi".
  • L'alta pressione dei fondali marini diede vita a Kyogre; Groudon nacque dalle profondità della Terra, mentre Rayquaza venne formato dai minerali presenti nella fascia d'ozono. Il compito di Rayquaza è quello di girare attorno alla fascia d'ozono, e gli è consentito riposare molto raramente nella Torre dei Cieli a Hoenn.
  • Kyogre e Groudon procedettero rispettivamente a riempire i mari e a creare i continenti. Mentre questi ultimi svolgevano i loro compiti, si incontrarono e si scontrarono in un duello per la supremazia sulla Terra. La lotta continuò finché Rayquaza non intervenne rinchiudendo Kyogre e Groudon in due speciali caverne, nelle quali hanno riposato fino agli eventi accaduti in terza generazione molti anni dopo. La Sfera Rossa e la Sfera Blu vennero create per prevenire il risveglio di Kyogre e Groudon e vennero lasciate sul Monte Pira per sicurezza. In quel tempo, i Mew avrebbero vissuto pienamente e in gran numero.
 
I leggendari Golem: Regice, Registeel e Regirock
  • Vennero creati grandi ammassi montuosi come il Monte Corona, e Regigigas spostò con le sue corde i continenti, formando così le regioni, e creò i tre golem: Regirock, Regice e Registeel, usando rispettivamente argilla, ghiaccio e magma.
  • La regione di Sinnoh è stata creata attorno al Monte Corona. Durante questa violenta procedura si venne a creare il Monte Ostile dovuto agli spostamenti della crosta terreste, e Heatran nacque in quella occasione in una pozza di lava. Arceus creò l'Adamasfera, la Splendisfera e la Grigiosfera prima di cadere nel suo profondo sonno.

Preistoria

Queste informazioni sono basate principalmente sullo studio dei fossili e di altri resti archeologici. Alcune di esse possono anche essere basate su ricerche scientifiche.

Milioni di anni prima della prima generazione:

  • Sulla Terra vive il primo Pokémon preistorico conosciuto, ancora allo stato embrionale, Mew. È possibile che la popolazione dei Mew dev'essere diminuita in questo periodo, dal momento che molti di loro iniziavano a prendere la forma di altre specie di Pokémon (Mew possiede infatti il DNA di tutti i Pokémon, proprio perché si tratta di un embrione capace di "evolversi" in qualsiasi Pokémon). In quest'epoca, incominciarono ad esistere anche i primi umani.
  • 300 milioni di anni fa: nacque una versione antica di Genesect. Kabuto e Kabutops vivevano nel mare.

Il Team Plasma usò successivamente il DNA di Genesect per renderlo più forte e dandogli un'aspetto più moderno.

Milioni di anni dopo, è stato trovato e riportato in vita un fossile dalla Devon SpA.

  • 10.000 anni fa: durante l'ultima Era Glaciale, fiorirono i Mamoswine, per poi scomparire alla fine di questo periodo.
  • In un punto della storia passata sconosciuto, la popolazione dei Magikarp subì una mutazione e diventarono terribilmente deboli.
  • In un certo punto dell'Età del Ferro, Regigigas venne sigillato nel Tempio di Nevepoli, e i i tre golem fecero la sua stessa fine in diverse zone della regione di Hoenn dopo anni di venerazioni umane.

Un milione di anni prima della nona generazione:

3000 anni prima della quinta generazione:

3000 anni prima della sesta generazione:

3000 anni prima dell'ottava generazione:

2500 anni prima della quinta generazione:

2000 anni prima di Rubino Omega e Zaffiro Alpha

  • Hoenn è teatro di piogge meteoriche. Un meteorite trasforma la casa dei Draconidi nelle Cascate Meteora.
  • Il mondo è cosparso di energia naturale per cui Groudon e Kyogre, nelle loro forme primordiali, combattono. La terra venne devastata e il solo in grado di calmarli fu Rayquaza, in seguito alla sua invocazione da parte dei Draconidi, i quali espressero il desiderio su di una meteora alle Cascate Meteora. I popoli di Hoenn iniziarono da allora ad adorare Rayquaza come loro salvatore.

2000 anni prima della nona generazione:

  • Venne fondato l'Impero di Paldea, che si stabilì appunto sulla omonima regione.
  • Vennero organizzate delle spedizioni per cercare il misterioso tesoro che, secondo le leggende, si troverebbe nascosto sul fondo della Voragine.

1500 anni prima della prima generazione:

Gli archeologi non sanno ancora se gli identici Unown precedettero la scrittura o viceversa, ma sicuramente tra di loro è presente una stretta connessione.

  • La popolazione dei Farfetch'd diminuì per via della caccia.

Circa 1000-2000 anni prima di Leggende Pokémon: Arceus (Circa 1300-2300 anni prima della quarta generazione):

1000 anni prima di Rubino Omega e Zaffiro Alpha

  • Mille anni dopo gli eventi delle Cascate Meteora, un meteorite precipita su Hoenn, dando vita a Ceneride. Groudon e Kyogre si risvegliano e combattono nuovamente per il dominio dell'energia naturale da li emersa. Il popolo di Hoenn esprime invoca nuovamente Rayquaza, usando la meteora, innescando in lui la prima Megaevoluzione del mondo. Con la nuova forma, Rayquaza calma il duo. La Torre dei Cieli viene edificata in suo onore e i Draconidi promettono di trasmettere ai loro eredi il segreto, in caso un nuovo meteorite possa tornare nei successivi mille anni. Queste sono le cause che metteranno in moto gli eventi dell'Episodio Delta.

1000 anni prima della nona generazione:

  • L'Impero di Paldea cadde per via delle costose spedizioni che non portarono alcun frutto.

800 anni prima di X e Y

  • Xerneas rilascia energia vitale in tutta la regione di Kalos e si rifugia in una foresta, dove poi cade in letargo nella forma di un albero.
  • Yveltal assorbe energia vitale in tutta la regione di Kalos e si rifugia sulle montagne, dove poi cade in letargo nella forma di un bozzolo.

Storia recente

 
Amarantopoli
  • Centinaia di anni prima della quarta generazione:
    • Sono state inventate le Poké Ball.
    • Sono stati fondati il Team Perla ed il Team Diamante, che veneravano il Sommo Sinnoh, ma erano in disaccordo sul fatto se ha creato lo spazio o ha creat il tempo.
    • Il Team Galassia si stabilisce nella regione per esplorarla e documentare i Pokémon, insediandosi.
    • Avvengono gli eventi di Leggende Pokémon: Arceus.
      • Arceus stesso porta indietro nel tempo il giocatore, consegnandogli un Arceusphone e chiedendogli di "catturare tutti i Pokémon". Il giocatore si risveglia ed incontra il Professor Laven, che lo informa che è caduto da una Distorsione spaziotemporale. Il giocatore lo aiuta a catturare i Pokémon iniziali, Laven decide quindi di portarlo al Villaggio Giubilo dove incontra l'assistente del professore Luca/Luce. Selina accetta di far entrare il giocatore nel Team Galassia nel caso riuscisse a superare l'esame: catturare tre pokémon. Successivamente viene accettato e gli viene data la missione di completare il Pokédex. Il giocatore parte nell'esplorazione, imbattendosi più volte nel Team Diamante e nel Team Perla, che sono a capo di diversi Pokémon regali, i quali sono stati colpiti da un fulmine della distorsione e sono in uno stato di collera. Incontra anche il mercante Ethelo della Ditta Ginkgo, che ama studiare la storia di Hisui, ed il trio di bandite chiamato Sorelle Florido. Durante il suo viaggio fa amicizia con altri Pokémon che si faranno cavalcare e riceverà delle lastre. Dopo aver placato i regali, la distorsione si espande ed il cielo diventa tutto rosso: Soruan bandisce il giocatore dal villaggio perché lo ritiene responsabile. Chiede aiuto ai Team, ma anche loro rifiutano. Ethelo lo aiuta e lo porta alla Dimora Remota, dove riesiede Noesis. Qui apprende le leggende di Hisui e coem costruire la Catena Rossa. Damon e Perula accettano di aiutarlo. Selina lo fa rientrare nel Team Galassia e poi sfida Soruan al Tempio di Sinnoh, che si scusa del comportamento una volta sconfitto. Sul tempio si trova Dialga/Palkia (a seconda delle scelte fatte precedentemente con Damon e Perula). Il giocatore riesce a catturarlo, ma compare dalla distorsione l'altro leggendario. Tutti si ritirano finché Laven non costruisce la Origin Ball con i resti della Catena Rossa, allora il giocatore ritorna al Tempio e cattura anche il secondo. Tutto torna alla normalità ed il conflitto trai Team finisce perché entrambi le divinità sono vere. Viene celebrato un festival per il giocatore.
      • Ethelo successivamente chiede aiuto al giocatore di indagare sulle lastre, una volta prese si recano al Tempio. Qua Ethelo impazzisce e rivela al giocatore il suo piano: evocare Giratina con le distorioni temporali, così da far apparire anche Dialga e Palkia e di conseguenza anche Arceus, suo obbiettivo finale per creare un nuovo mondo distruggendo quello attuale. Sfida quindi il giocatore per prendere tutte le lastre, visto che la 18° l'ha in possesso lui. Perde, ma compare improvvisamente Giratina a continuare la battaglia. Una volta sconfitto, Giratina torna in forze trasformandosi nella sua forma origine. Sconfitto definitivamente, Ethelo consegna la lastra al giocatore, e vede che il Flauto del giocatore si è trasformato, capendo che Arceus ha scelto lui. Allora se ne va, ma promette che un giorno catturerà Arceus e completerà il suo obbiettivo, anche se ci vorranno secoli. Arceus si mostrerà al giocatore dopo aver catturato tutti i Pokémon del Pokédex ed aver suonato il Flauto Cielo. Dopo una sfida estenuante nello Spazio Origine, Arceus consengna un frammento di sé al giocatore e gli dona la Lastraleggenda.
  • circa 800 anni prima della nona generazione:
    • Quello che resta dell'impero di Paldea si unì con le popolazioni vicine, stabilendo la regione come la conosciamo oggi.
  • 400 anni prima della prima generazione:
    • Azalina venne assalita da un lungo periodo di siccità. Dopo aver riportato di nuovo la pioggia con i loro sbadigli, gli Slowpoke ricevettero una posizione d'onore in questa città.
    • Un ninja inventò la mossa Pokémon Tossina.
  • Circa 32 anni prima dell'ottava generazione:
    • Mustard rinuncia al titolo dopo ben 18 anni di vittorie consecutive, a causa della morte del suo Pokémon compagno, e decide di ritirarsi.
    • Successivamente compra l'Isola dell'Armatura e ci costruì il suo Dojo Master.
  • Un po' di anni prima dell'ottava generazione:
    • Peony si guadagna il titolo di Campione della regione di Galar.
    • Poco dopo rinuncia al titolo visto che suo fratello Rose è diventato presidente della Lega Pokémon. Decide di continuare la sua strada di esploratore nella Landa Corona.

Storia contemporanea

Dai giochi Pokémon:

  • Circa tre anni dopo la seconda/quarta generazione (quinta generazione):
    • Avvengono gli eventi di Nero e Bianco.
      • Alcide/Anita, Komor e Belle ricevono il loro primo Pokémon nella camera da letto della casa di Alcide/Anita a Soffiolieve dalla Professoressa Aralia. I tre decidono così di lasciare Soffiolieve e iniziare un viaggio per la regione di Unima, con Komor che vuole imparare il più possibile sui Pokémon e Belle che affronta il padre, il quale non vuole far viaggiare la figlia. Appena arrivati a Quattroventi, i tre incontrano il malvagio Team Plasma che annuncia di voler separare i Pokémon dagli umani per lasciarli liberi. Alcide/Anita successivamente affronta il leader del Team, un uomo misterioso conosciuto come N, il quale sostiene che i Pokémon sono suoi amici. Alcide/Anita continua il suo viaggio sfidando tutte le otto Palestre e vincendo tutte le otto Medaglie. Dopo aver ottenuto l'ottava e ultima Medaglia, i tre amici arrivano alla Lega Pokémon dove sconfiggono i Superquattro. Dopodiché, scoprono che N ha appena battuto il Campione Nardo e fa comparire prontamente il suo castello, distruggendo il Castello della Lega Pokémon. Ghecis, uno dei membri dei Sette Saggi, rivela che voleva separare i Pokémon dagli umani per restare l'unico umano in tutto il mondo con dei Pokémon. Dopo aver sconfitto N e Ghecis con Reshiram/Zekrom, N si scusa di tutte le sue malefatte e vola in terre lontane con il suo drago leggendario. Alcide/Anita, Komor e Belle continuano il loro viaggio a Unima e vengono reclutati da un agente sotto copertura chiamato Bellocchio per trovare e arrestare gli altri Sei Saggi rimasti fuori dalla prigione. Dopo il loro arresto, Alcide/Anita ritorna alla Lega Pokémon, risconfigge i Superquattro e affronta finalmente il Campione Nardo, sconfiggendolo e diventando a sua volta Campione di Unima.
  • Due anni dopo Nero e Bianco:
    • Avvengono gli eventi di Nero 2 e Bianco 2 e X e Y.
      • Sanzo/Rina riceve il suo primo Pokémon da Belle a Alisopoli, la sua città natale. Insieme a Toni, che spera di riuscire a riprendere il Purrloin della sorella rubato dal Team Plasma, il duo parte per affrontare la nuova formazione delle Palestre della regione. Dopo aver ottenuto la sua settima medaglia da Aristide, il Team Plasma attacca Boreduopoli, ghiacciandola tutta. Il Trio Oscuro coglie l'opportunità per rubare il Cuneo DNA dalla Palestra di Boreduopoli. Sanzo/Rina e Toni inseguono il Team Plasma a Poggiovento dove, dopo aver conquistato la loro Medaglia finale, lottano contro Violante, Acromio e il Trio Oscuro alla Fossa Gigante. Dopo che il Trio libera il Purrloin della sorella di Toni, ora un Liepard, Toni dice a Sanzo/Rina di andare avanti e affrontare il leader del Team Plasma, Ghecis. Poco prima che Ghecis congeli Sanzo/Rina con Gelamondo di Kyurem, arriva N in volo con Reshiram/Zekrom, salvandolo/a. Tuttavia, Ghecis usa i poteri di Kyurem per far ritornare Reshiram/Zekrom una sfera, per poi usare il Cuneo DNA per trasformare Kyurem in Kyurem Nero/Bianco. Successivamente, Sanzo/Rina manda KO Kyurem, separando così i due Pokémon Drago, per poi sconfiggere un Ghecis infuriato. Riconoscente, N suggerisce a Sanzo/Rina di procedere per la Lega Pokémon. Ascoltando le parole di N, Sanzo/Rina prosegue per la Via Vittoria, sconfigge i Superquattro ed emerge vittorioso/a nella lotta con il nuovo Campione, Iris. Dopo essere ritornato/a a casa, la sorella di Toni ringrazia il neo-Campione per avere aiutato suo fratello, e gli/le racconta di avere sognato uno Zoroark pronunciare il nome di Sanzo/Rina. Su consiglio di Toni, Sanzo/Rina ritorna alla Via Vittoria, trovando uno Zoroark che lo conduce al Palazzo di N, dove N e Reshiram/Zekrom sfida il ragazzo/la ragazza in una lotta. Dopo essere stato sconfitto, N dice addio al suo drago e lo libera chiedendogli di tornare ad essere una sfera, permettendo così a Sanzo/Rina di catturarlo. Dopodiché, Sanzo/Rina sale fino alla cima della Torre Dragospira per affrontare Reshiram/Zekrom di nuovo, stavolta con la possibilità di catturarlo.
      • Calem/Serena lascia la sua città natale Borgo Bozzetto per intraprendere un'avventura che avrà inizio a Rio Acquerello dove incontrerà Shana, Serena/Calem, Tierno e Trovato e scoprirà l'esistenza del Professor Platan, che ha scelto questi 5 ragazzi per un incarico importante. Inoltre qui riceverà il suo primo Pokémon. Dopo esser tornato dalla madre partirà quindi per Luminopoli per raggiungere il Professor Platan. Lungo la strada incontrerà la cittadina di Novartopoli, quindi potrà sfidare Violetta. Inoltre riceverà da Alexia i Pattini. A Luminopoli, incontrerà Sina e Dexio, due ex allievi del professore che lo/la accompagneranno attraverso Corso Basso fino al Laboratorio, dove riceverà uno starter di Kanto in regalo e scoprirà la missione del Professor Platan. Si scopre quindi che Sina e Dexio due anni prima avevano scoperto il tipo Folletto mentre ora, il professore chiede a al giocatore e ai suoi amici di scoprire di più sulla Megaevoluzione. Calem/Serena partirà quindi per Altoripoli per conquistare la seconda Medaglia, ma a Petroglifari s'imbatte nel Team Flare, un'organizzazione criminale che mira a creare un mondo "migliore e bellissimo". Questi incontri avverranno principalmente a Cromleburgo, nella Landa di Kalos, nella Centrale di Kalos, alla Fabbrica Poké Ball di Romantopoli e nella Caverna Gelata. Ottenuta la settima Medaglia, Calem/Serena riceverà un messaggio sull'Holovox da Elisio e dovrà quindi dirigersi a Luminopoli per fermare il Team Flare che vuole attivare l'Arma Suprema ma sarà proprio lui/lei ad attivarla e dovrà quindi andare a Cromleburgo dove incontrerà Xerneas/Yveltal sotto l'influenza della macchina risvegliandoli e fermando il Team Flare definitivamente. Dopo esser passato da Ponte Mosaico, lungo il Percorso 19 affronterà per l'ultima volta i suoi amici per poi arrivare a Fractalopoli e ottenere l'ottava Medaglia. Si dirigerà quindi verso la Lega Pokémon sconfiggendo i Superquattro e Diantha diventando Campione. Dopo una grande parata a Luminopoli, a Calem/Serena e ai suoi amici verrà dato l'Emblema di Kalos per aver salvato la regione. Quindi, Bellocchio contatta Calem/Serena affinché lo aiuti a combattere il crimine a Luminopoli.
  • Due anni dopo Nero 2 e Bianco 2/X e Y (settima generazione):
    • Avvengono gli eventi di Sole e Luna, Ultrasole e Ultraluna.
      • Il protagonista si trasferisce da Kanto ad Alola e inizia il suo viaggio come Allenatore. Riceve il suo primo Pokémon da Hala e conosce Hau e Lylia. Riceve inoltre anche un Cerchio Z alla festa del villaggio, per inaugurare l'inizio del suo Giro delle isole, che consiste di sette prove e quattro grandi prove. Se superate, verrà nominato/a Campione. Durante il viaggio, egli/ella si imbatte nel Team Skull, i cui membri sono dei ribelli che hanno fallito il Giro delle isole e che cercano di seminare disordine, insieme ad un gruppo di ricercatori noti come Fondazione Æther, il cui obiettivo è curare e salvaguardare i Pokémon maltrattati. Dopo aver sconfitto il leader del Team Skull, Guzman, il protagonista si muove alla volta dell'Æther Paradise, dove affronta Samina, la direttrice della Fondazione Æther. Questa apre un Ultravarco su Alola, causando l'ingresso nella regione delle pericolose Ultracreature e svanendo in un'altra dimensione. Per salvarla, il gruppo di ragazzi si reca all'Altare SolareS/Altare LunareL, dove Nebulino si evolve in SolgaleoS/LunalaL. Grazie all'aiuto del leggendario, i ragazzi arrivano nell'Ultramondo, la dimensione in cui vivono le Ultracreature. Qui il protagonista si scontra di nuovo con Samina, per poi riportare sia lei che Guzman ad Alola. Dopo aver catturato il Pokémon leggendario, il protagonista raggiunge la cima del Monte Lanakila e affronta la sfida della neonata Lega Pokémon, divenendo di fatto il primo Campione di Alola. Quella sera stessa, ha luogo a Lili una grande festa in suo onore, in cui Lylia lo/la porta alle Tempio del Conflitto, in modo che affronti Tapu Koko, il protettore dell'isola. Il giorno dopo la situazione cambia drasticamente: Lylia decide infatti di partire per Kanto per curare sua madre dall'infezione delle Ultracreature e il protagonista si ritrova a venir contattato da Bellocchio, affinché investighi e catturi le Ultracreature a piede libero ad Alola per conto della Polizia Internazionale.
      • Trama di Pokémon Ultrasole e Ultraluna
  • ? anni dopo Sole e Luna, Ultrasole e Ultraluna (ottava generazione):
    • Avvengono gli eventi di Spada e Scudo e del suo Pass di espansione.
      • Victor/Gloria ed Hop ricevono il loro Pokémon iniziale da Dandel, l'imbattibile campione della regione di Galar e fratello maggiore di Hop. I due ragazzi incontrano un Pokémon misterioso nel Bosco Assopito. Successivamente ricevono il Pokédex da Sonia, nipote della professoressa, il Polsino Dynamax dalla Professoressa Flora e delle Referenze per partecipare alla Sfida delle Palestre. Durante il loro viaggio, incontrano il Team Yell, che supporta Mary nella sfida delle palestre; e la compagnia Macro Cosmos di Rose che ha referenziato Beet per la sfida delle palestre. Aiutano inoltre Sonia a capire meglio cosa vuole fare nella vita: la professoressa pokémon. Dopo aver scoperto la verità sul Team Yell ed aver ottenuto tutte e 8 le medaglie, Victor/Gloria, Hop e Mary si iscrivono alla Coppa Campione dello Stadio di Goalwick. Victor/Gloria sconfigge i suoi due rivali alle semifinale, ma vengono interrotti da Beet, che era stato preso sotto le grinfie di Poppy, che l'ha reso suo successore come Capopalestra di tipo Folletto, che chiede al protagonista di sfidarlo. Dopo la vittoria iniziano le finali, le quali ci sono tutti i capopalestra, composte da tre turni. Anche in questo caso Victor/Gloria vince, ma prima di sfidare il Campione, Rose interrompe il Torneo affermando che sta facendo tornare la Notte Oscura su Galar per dare energia alla regione, che la stava per esaurire in 1000 anni. Nel mentre che Dandel pensa ad Eternatus, Victor/Gloria ed Hop vanno a fermare Rose. Successivamente vanno ad aiutare Dandel, invocando con la Spada rovinata e lo Scudo rovinato, Zacian e Zamazenta. Una volta che Victor/Gloria ha sconfitto e catturato Eternatus, la finale riprende, risultanto vincitore/vincitrice Victor/Gloria, diventando così il nuovo Campione/la nuova Campionessa di Galar.
      • Durante il suo viaggio, Victor/Gloria vanno all'Isola dell'Armatura, dove incontrano SoforaSp/SavorySc e entrambi diventano studenti del Dojo Master. Victor/Gloria passa diverse prove insieme al nuovo rivale, sconfiggendoli anche nella loro battaglia finale, diventando così degno di ricevere un Kubfu come premio, la cosidetta "armatura occulta". Dopo essere diventati amici ed entrano in una delle Torri dei Due Pugni, scoprendo il segreto della torre, ovvero far evolvere Kubfu in Urshifu, lo stile cambia a seconda della torre scelta.
      • Durante il suo viaggio, Victor/Gloria vanno alla Landa Corona, dove incontrano Peony che li prende come leader del suo team di esplorazione, dicendogli di investigare sui tre misteri della Landa. Nel primo mistero incontrano Calyrex, il vecchio re della landa, e lo aiuta a riunirsi col suo destriero: Glastrier o Spectrier. Nel secondo mistero, investigano sulle rovine della landa, catturando i Golem leggendari. Nel terzo mistero rincorre e cattura le forme di Galar degli Uccelli leggendari. Victor/Gloria scopre un quarto mistero che Peony di non si ricorda di aver scritto. Questo li porta alla Dynatana max dove scopre delle Ultracreature e di Necrozma, che riuscirà a catturare in una Avventura Dynamax.
      • Dopo essere diventato campione, Victor/Gloria ed Hop fermano i piani di Brandobaldo e Scudobaldo, che causano disastri per tutta la regione cercando di ristabilire la monarchia a Galar. Nel mentre, Victor/Gloria riesce a catturare ZacianSp/ZamazentaSc ed Hop cattura l'altro leggendario, capendo anche di voler diventare un professore pokémon, partendo come assistente di Sonia.
      • Dopo questo incidente, Victor/Gloria torna al dojo e trovano Hop che sta facendo delle ricerche e decide di aiutarlo: il loro obbiettivo è trovare un ingrediente speciale così da fare mangiare a Urshifu la zuppamax per sbloccare il suo potere Gigamax. Allora i due viaggiano per l'Isola Quietarnia, dove Victor/Gloria s'imbatte in un Raid Dynamax contro una Vespiquen dynamaxata. Sconfiggendola, raccoglie l'ingrediente: Mielemax. Ritornati al dojo, Mustard decide di lottare contro Victor/Gloria in una lotta dove non vuole risparmiarsi, utilizzando Urshifu Gigamax. Dopo averlo sconfitto, dichiara che non ha più nulla da insegnarli.
      • Infine, tutti questi eventi, Victor/Gloria riceve una chiamata da Dandel sullo Smart Rotom, perché vuole invitare lui/lei e molti altri allenatori forti nel Torneo delle Star di Galar, fatto di lotte multiple allo Stadio di Goalwick. Victor/Gloria lotta in coppia con Hop o Mary nel torneo inaugurale, risultando vittoriosi anche contro Dandel e Laburno (se scelto Hop) o Laburno e Ginepro (se scelta Mary). Infine Dandel annuncia che ci saranno altri Tornei di questo tipo.
  • Un anno e mezzo prima della nona generazione:
    • Nemi divenne la più giovane Allenatrice di pokémon nella storia di Paldea ad essere di rango Campione.
    • Il Team Star si scontrò con i bulli che li hanno tormentati all'Accademia, generando una grande scandalo, il vicepreside cercò di cancellare l'accaduto dai registri. Penny, al capo del Team, uscì allo scoperto e si prese la colpa dell'incidente, tornando anche temporaneamente alla sua regione natale Galar. Pinopio, il preside dell'epoca, si sentì anche lui responsabile dell'accaduto, soprattutto perché non ha fermato il vicepreside, e diede le dimissioni insieme ad alcuni professori. Gli altri membri del Team, non sapendo perché il loro capo ha smesso di comunicare, decisero di smettere di presentarsi a lezione e mantenere il team fino al ritorno del capo.
    • Clavel e Zim lasciarono il lavoro di ricercatori dell'Accademia e divennero, rispettivamente, preside e docente di biologia.
    • Thyma lasciò il suo lavoro di Capopalestra di tipo Roccia di Neveria per diventare insegnante di matematica dell'accademia. Sua sorella Lima la succedette come Capopalestra di tipo Spettro.
  • ? anni dopo Spada e Scudo e del suo Pass di espansione (nona generazione):
    • Avvengono gli eventi di Scarlatto e Violetto.
      • È il primo giorno di scuola per Florian/Juliana ed il preside Clavel si presenta a casa sua per consegnarli il suo Pokémon iniziale. Mentre passeggia con loro per conoscerli un po', si ritrova a casa della vicina: Nemi, che è anche la rappresentante degli studenti dell'Accademia AranciaS/Accademia UvaV. Nemi incita Florian/Juliana a scegliere un Pokémon e decide di iniziare una nuova avventura anche lei, scegliendo il pokémon con il tipo svantaggioso e li sfida subito ad una lotta. Mentre Nemi fa da mentore al giocatore, entrambi s'imbattono in un Pokémon mai visto prima, attaccato da degli Houndour. Florian/Juliana cade e decide di aiutarlo. Entrambi entrano in una grotta, ma riescono ad uscire per miracolo. Continuando per la strada incontrano Pepe, il figlio del Professore della regione. Pepe conosce il Pokémon, spiega che si chiama KoraidonS/MiraidonV e sfida il giocatore per vedere se è degno di tenerlo. Una volta sconfitto consegna la sua Poké Ball. Florian/Juliana e Nemi arrivono finalmente a Mesapoli, ma s'imbattono in delle reclute del Team Star che sembrano stiano attaccando una ragazza. Florian/Juliana li sfida per proteggerla e Nemi intanto gli consegna la Terasfera, provando subito la Teracristal. La ragazza ringrazia e corre via. Nemi presenta a Florian/Juliana l'accademia, facendoli vedere la sua stanza e le classi. Poco dopo vengono convocati in presidenza, perché la Professoressa OlimS/il Professor TurumV, via chiamata, vuole spiegare a loro il Leggendario e chiede se può prendersene cura. I giorni passano e finalmente arriva la Ricerca dei Tesori, una attività extra-scolastica in cui gli studenti possono viaggiare alla ricerca di un tesoro. Qui Florian/Juliana vengono fermati da Nemi, che li consiglia di fare il cammino dei Campioni, e da Pepe, che chiede se può aiutarlo nella ricerca di alcune spezie per la sua cucina; e vengono poi chiamati da Cassiopea che chiede se sono interessati ad aiutarla a sconfiggere il Team Star. Qui Florian/Juliana pu decidere la strada da scegliere:
        • Il cammino dei Campioni: Florian/Juliana decidono di seguire Nemi nel cammino dei campioni, che consiste nello sconfiggere i Capopalestra della regione, per ricevere medaglie ed accedere alla Lega Pokémon di Paldea. Durante il viaggio incontra vari superquattro trai quali: Oranzio, il docente di educazione artistica, Capsi, una ragazza dal dialetto romanesco, e Verina, la più giovane superquattro della storia. Inoltre incontra Alisma, la presidentessa della Lega Pokémon, nonché la supercampionessa. Con lei, Florian/Juliana scopre che Nemi è già diventata un'allenatrice di rango campione, e che sta ripetendo il viaggio perché vorrebbe che loro diventassero sua rivale. Una volta acquisite tutte le medaglie, Florian/Juliana si presentano alla Lega, passando l'esame orale tenuto da Capsi, sconfiggendo poi i superquattro e la supercampionessa. Poco dopo, Nemi arriva a congratularsi con Florian/Juliana e gli/le chiede se vogliono davvero diventare ufficialmente sua rivale, che non ne ha mai avuto uno. Tutto si conclude con una lotta trai due campioni nel centro di Mesapoli.
        • Operazione Stardust: Cassiopea contatterà Florian/Juliana ogni volta che rileva siano vicini ad una base del Team Star, chiedendoli di eludere la sorveglianza ed entrarci. Una volta infiltrati, le reclute attaccheranno con trenta pokémon Florian/Juliana, ma una volta sconfitti tutti, comparirà il capobanda sopra una Stramobile customizzata. Una volta sconfitto, consegnerà a Florian/Juliana la sua Medaglia Team. Florian/Juliana fanno la conoscenza di Garoff, che entra anche lui a far parte dell'operazione per scoprire le vere intenzioni del Team Star. Sconfiggendo le varie basi, si scopre che il Team Star è stato fondato da un arcicapo, per combattere il bullismo, ma questo arcicapo è scomparso da un anno e mezzo ormai, allora i capobanda cercano di mantenere il Team Star in vita, rimanendo a difendere le loro basi. Una volta sconfitte tutte le basi Cassiopea rivela di essere l'arcicapo e decide di sfidare Florian/Juliana all'accademia. Prima c'è una battaglia contro Clavel, che sostiene di essere Cassiopea, ma alla fine si scopre che Cassiopea è Penny e che ha fatto questa operazioni per scogliere il Team Star, perché rischiavano di essere espulsi da scuola. Anche i Capobanda scoprono la verità e vengono fuori a ringraziare Penny. Clavel però fa in modo che non verranno espulsi se si presenteranno a lezione, mantenendo anche il Team.
        • Il sentiero leggendario: quando Florian/Juliana si trovano nelle vicinanze di un pokémon dominante, Pepe li chiama ed arriva in soccorso. Florian/Juliana indeboliscono il dominante, che però corre a riprendersi grazie alla Spezia nascosta, successivamente arriva anche Pepe e sconfiggono insieme il dominante uan volta per tutte. Pepe prepara due panini con le spezie, uno destinato al giocatore, che però va sempre a finire che se lo mangia KoraidonS/MiraidonV, che ristabilisce un po' delle sue forze. A quel punto la Professoressa OlimS/il Professor TurumV chiama Florian/Juliana spiegandoli cosa può fare ora con il leggendario. Dopo un paio di dominanti, Florian/Juliana si insospettisce del fatto che Pepe non mangi mai il suo panino e scopre che lo dà al suo Mabosstiff, ferito gravemente e senza cura. Florian/Juliana allora s'impegnano di più finché, con tutte e cinque le spezie, sia KoraidonS/MiraidonV che Mabosstiff si siano ripresi completamente. A quel punto il professore chiede a Florian/Juliana e Pepe di andare al faro, dove li spiega che è bloccato nella Voragine di Paldea ed a bisogno del loro aiuto. Pepe sfida Florian/Juliana per vedere se entrambi sarebbero pronti e dopo consiglia di portare un allenatore di rango campione e qualcuno bravo nell'hackeraggio.
      • Una volta reclutati tutti, vanno all'ascensore e si buttano nell'Area Zero. Qua attivano i pulsanti di ogni stazione, nel mentre che si conoscono meglio e della loro relazione con Florian/Juliana. Incontrano anche pokémon strani, che il professore spiega provenire da un antico passatoS/lontano futuroV. I ragazzi raggiungono il Laboratorio Zero, ma vengono attaccati da molti Pokémon Paradosso. Nel mentre che gli amici li sistemano, Florian/Juliana entra nel Laboratorio: qui il "professore" si presenta e dice di essere un'IA costruito dal vero professore, anni prima. Il vero professore è morto in un incidente. Il compito di Florian/Juliana è fermare la macchina del tempo che è dannosa per l'ecosistema di Paldea, secondo la IA, perché lei non può spegnerla per via di come è stata programmata, anzi ha paure che attaccherà Florian/Juliana e chiederà di sconfiggerla. Parte allora la sfida contro la IA, in cui Florian/Juliana risulta vincitore, nel mentre Nemi, Pepe e Penny scendono. Ma proprio quando sembrava tutto finito, un processo chiamato "Difesa del paradiso" entra in azione e sovrascrive la IA, bloccando anche tutte le Poké Ball che non siano del professore. Florian/Juliana allora tirano fuori KoraidonS/MiraidonV per sconfiggere l'altro KoraidonS/MiraidonV del programma. Florian/Juliana lo teracristallizza e ne risulta vincitore. La IA però capisce che finché c'è lei il processo andrà all'infinito, quindi decide di prendere la macchina del tempo e viaggiare nel passatoS/futuroV, inseguendo il sogno del professore. La macchina quindi finalmente si spegne ed i ragazzi tornano all'Accademia sani e salvi.
      • Infine Clavel non li punisce anche se sono entrati in un'area vietata dal regolamento. Alisma chiede a Florian/Juliana di controllare le palestre nel mentre che Clavel e Nemi organizzano il Grande Torneo Scolastico. Una volta fatto tutto ciò, Florian/Juliana si iscrive e vince battendo: Pepe, Zim, Dendra ed Alisma. A quel punto Clavel decide che ci saranno altri tornei. Dopo le avventure, Florian/Juliana cercano di conoscere di più i suoi amici e cerca di aiutarli anche a scuola.

Tabella riassuntiva della cronologia della serie principale

Tempo Giochi
Centinaia di anni prima Leggende Pokémon: Arceus
Eventi di Kanto e Hoenn Rosso e Blu, Giallo, Rosso Fuoco e Verde Foglia, Rubino e Zaffiro, Smeraldo, Rubino Omega e Zaffiro Alpha
3 anni dopo Oro e Argento, Cristallo, Oro HeartGold e Argento SoulSilver, Diamante e Perla, Platino, Diamante Lucente e Perla Splendente
Circa 3 anni dopo Nero e Bianco
2 anni dopo Nero 2 e Bianco 2, X e Y
2 anni dopo Sole e Luna, Ultrasole e Ultraluna
? Spada e Scudo, Scarlatto e Violetto

Curiosità

  • La cronologia dei giochi è stata confermata da Toshinobu Matsumiya su Twitter nel maggio 2014 in un messaggio cancellato [1]
  • In Rubino Omega e Zaffiro Alpha, Lyris suggerisce l'esistenza di un'altra regione di Hoenn, asserendo l'esistenza di un multiverso con linee temporali parallele.

Riferimenti