Pokémon Giallo

Pokémon Versione Gialla: Speciale Edizione Pikachu
ポケットモンスターピカチュウ
Pokémon Versione Gialla Boxart ITA.png
Boxart di Pokémon Versione Gialla
Informazioni di base
Piattaforma
Genere
GDR
Giocatori
2 contemporaneamente
Connettività
Cavo Game Link(Game Boy)
Comunicazione Wireless(3DS)
Sviluppatore
Distributore
Serie
Classificazione
A (3DS)
E
G (Game Boy) PG (3DS)
G8+
12
N/D
N/D
Date di pubblicazione
Giappone
12 settembre 1998 (Game Boy)
27 febbraio 2016 (3DS)
Nord America
18 ottobre 1999 (Game Boy)
27 febbraio 2016 (3DS)
Australia
3 settembre 1999 (Game Boy)
27 febbraio 2016 (3DS)
Europa
16 giugno 2000 (Game Boy)
27 febbraio 2016 (3DS)
Corea del Sud
N/D
Siti ufficiali
Giapponese
Inglese
Italiano
N/D

Pokémon Versione Gialla - Speciale Edizione Pikachu, o più semplicemente Pokémon Giallo, è il terzo videogioco Pokémon della serie principale ad esser rilasciato su scala internazionale, come seguito di Pokémon Rosso e Blu. In Giappone, questo fu il quarto gioco della serie ad esser rilasciato, preceduto dalle versioni Rosso, Verde e Blu. Alcuni eventi presenti in questo titolo sono tratti dalla serie animata.

Similmente a Rosso e Blu, Giallo è giunto alla fine dell'era del Game Boy. È comunque riuscito ad essere il secondo videogioco più venduto per la sua console, secondo solo ai suoi predecessori.

Il 12 novembre 2015, nel corso di un Nintendo Direct, sono stati annunciati Pokémon Rosso, Blu e Giallo per la Virtual Console del Nintendo 3DS. Sono stati rilasciati in contemporanea mondiale il 27 febbraio 2016, in occasione del ventesimo anniversario della serie.

I giochi di settima generazione Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee!, rilasciati in tutto il mondo nel novembre del 2018 per Nintendo Switch in occasione dei 20 anni in Giappone di Pokémon Giallo, sono notevolmente ispirati a quest'ultimo.

Trama

Il protagonista è un ragazzino di 10 anni che abita a Biancavilla, un piccolo villaggio nel mondo dei Pokémon. Un giorno, mentre si sta inoltrando in un campo di erba alta fuori dal suo paese, viene fermato dal Professor Oak, uno studioso di Pokémon, che lo avverte del fatto che nell'erba alta vivono Pokémon selvatici. Improvvisamente, i due si scontrano con un Pikachu apparso improvvisamente e Oak riesce a catturarlo con una Poké Ball. Al ritorno al laboratorio, il nipote del professore decide di prendere con sé Eevee, un Pokémon che era però destinato al protagonista come regalo da Oak. Il protagonista decide, allora, di prendere con sé Pikachu, appena catturato e ancora ribelle. Il Pokémon rifiuta di entrare nella Poké Ball e preferisce seguire l'allenatore a piedi. Oak dà, in seguito, ai due giovani, un Pokédex, dove è possibile registrare elettronicamente ogni Pokémon incontrato e, successivamente, li lascia andare. I due allenatori si separano fin da subito e, durante l'avventura, dimostrano enormi capacità di lotta coi loro Pokémon, battendo tutte le Palestre della regione di Kanto, affrontando la banda criminale del Team Rocket e, successivamente, sconfiggendo i Superquattro della Lega Pokémon, gli Allenatori più potenti della regione. I due rivali si battono per lo scontro finale, in quanto il nipote di Oak aveva conseguito per primo il titolo di Campione. Il protagonista vince la sfida ed entra nella Sala d'Onore.

Dopo avere completato il Pokédex, il protagonista riceve un diploma da un uomo ad Azzurropoli, che certifica il suo successo come Allenatore e ricercatore.

Cambiamenti da Rosso, Blu e Verde

Cambiamenti estetici

  • Gli sprite e gli sprite overworld di alcuni Allenatori e Pokémon sono stati rifatti.
    • Rosso e Blu assomigliano molto di più ai loro artwork di prima generazione.
    • Brock indossa un vestito simile alla sua controparte della serie animata ed il bikini di Misty viene sostituito da una maglietta e dei pantaloncini, simili a quelli della serie animata, seppur senza bretelle.
    • Blaine ha uno sprite differente per l'overworld, che mostra chiaramente degli occhiali.
    • Tutte le Guardie ora somigliano all'Agente Jenny, e le Infermiere all'Infermiera Joy. Queste ultime, inoltre, sono aiutate da dei Chansey.
    • Gli sprite frontali dei Pokémon sono stati aggiornati per meglio assomigliare alle immagini ufficiali di Ken Sugimori, nonché, per alcuni, al loro aspetto nella serie animata. Quelli posteriori rimangono uguali a quelli delle versioni passate.
    • Pikachu, Bulbasaur, Sandshrew, Oddish, Jigglypuff e Clefairy hanno nuovi sprite per l'overworld. Inoltre, Pikachu ha una nuova icona nel menù della squadra.
  • Giovanni, in tutte le sue lotte, usa un Persian come citazione alla sua controparte animata.
  • Kanto è stata aggiornata graficamente, con cambiamenti alle porte, ai pannelli, alle finestre e ad altri elementi minori. Il più grande cambiamento è avvenuto alla Grotta Celeste, dove la disposizione dell'interno è stata completamente modificata.
  • Nelle versioni occidentali del gioco, quando giocato su Game Boy Color, la mappa cambia colore ogni volta che il giocatore passa da una zona ad un'altra.
  • Se giocato mediante Super Game Boy, le palette cromatiche usate per gli sprite dei Pokémon sono più chiare.
  • Nella versione giapponese del gioco il protagonista Rosso ha un Super Famicom nella sua stanza (nei giochi precedenti aveva un semplice Famicom). Nelle versioni occidentali di tutti i giochi di prima generazione, invece, viene mostrato uno SNES.

Cambiamenti delle località

Cambiamenti nel gameplay

Cambiamenti nella storia

  • È obbligatorio parlare con l'Anziano di Smeraldopoli per proseguire con la storia. Prova a catturare un Pokémon, fallisce e si dirige al Pokémon Market per comprare delle Poké Ball. È possibile rivolgersi a lui in quel momento per rivedere il tutorial.
  • Jessie e James compaiono e sono coinvolti nel progetto del Team Rocket, e di solito compaiono prima che il giocatore debba affrontare Giovanni. Hanno anche sostituito i tre membri del Team Rocket che tengono prigioniero Mr. Fuji alla Torre Pokémon, e due Reclute Rocket: uno all'uscita del Monte Luna ed un altro vicino l'entrata della stanza del Presidente della Silph S.p.A.. Curiosamente, non vengono mai chiamati con i loro propri nomi, e condividono la classe Allenatore delle Reclute Rocket, forse perché le Lotte in Doppio non erano ancora disponibili.

Pokémon non ottenibili in Giallo

I seguenti Pokémon non sono disponibili in Pokémon Giallo, quindi possono essere ottenuti solamente tramite scambio: le sigle R, V e B indicano in quali altri giochi di prima generazione può essere ottenuto ciascuno di loro. È importante notare che si fa riferimento ai giochi usciti in Giappone: in quanto alla disponibilità in-game, Pokémon Rosso internazionale è uguale a Pokémon Rosso giapponese, Blu internazionale è uguale a Verde giapponese, Giallo internazionale è uguale a Giallo giapponese, mentre non esiste una controparte internazionale del Blu giapponese.

Capipalestra

Lega Pokémon dell'Altopiano Blu
Brock
Brock
タケシ
Plumbeopoli
Pewter City
ニビシティ
 
Medaglia Sasso
Misty
Misty
カスミ
Celestopoli
Cerulean City
ハナダシティ
 
Medaglia Cascata
Lt. Surge
Lt. Surge
マチス
Aranciopoli
Vermilion City
クチバシティ
 
Medaglia Tuono
Erika
Erika
エリカ
Azzurropoli
Celadon City
タマムシシティ
 
Medaglia Arcobaleno
Koga
Koga
キョウ
Fucsiapoli
Fuchsia City
セキチクシティ
 
Medaglia Anima
Sabrina
Sabrina
ナツメ
Zafferanopoli
Saffron City
ヤマブキシティ
 
Medaglia Palude
Blaine
Blaine
カツラ
Isola Cannella
Cinnabar Island
グレンじま
 
Medaglia Vulcano
Giovanni
Giovanni
サカキ
Smeraldopoli
Viridian City
トキワシティ
 
Medaglia Terra

Lega Pokémon

Lega Pokémon dell'Altopiano Blu
 
Lorelei
Lorelei
カンナ Kanna
 
Bruno
Bruno
シバ Siba
 
Agatha
Agatha
キクコ Kikuko
 
Lance
Lance
ワタル Wataru
 Blu
Blue
グリーン Green
Vario

Connettività

Pokémon Giallo, oltre a mantenere la solite funzioni di connettività delle versioni precedenti, possiede anche una nuova modalità di collegamento, Colosseum 2, all'interno del quale si possono fare incontri Pokémon con delle restrizioni, le Coppe, che sono le stesse che vengono utilizzate in Pokémon Stadium.

È anche compatibile con la Game Boy Printer. Si possono stampare le voci del Pokédex, il Diploma, i Box del Sistema Memoria Pokémon, i Pokémon della squadra ed il punteggio della Spiaggia di Pikachu.

COLOSSEO2

Giallo ha introdotto una nuova modalità di lotta in link, COLOSSEO2. In questa modalità i giocatori possono scegliere varie regole di lotta:

PikaCoppa
Ammessi 3 Pokémon con un livello comoreso 15 e 20. Il livello complessivo della squadra non può superare il 50. Mew non ammesso.
MiniCoppa
Ammessi 3 Pokémon non evoluti con un livello compreso tra 25 e 30, un'altezza massima di 2 m ed un peso massimo di 20 kg. Il livello complessivo della squadra non può superare il 80.
PokéCoppa
Ammessi 3 Pokémon con un livello compreso tra 50 e 55. Il livello complessivo della squadra non può superare il 155. Mew non ammesso.

Queste tre coppe compariranno poi in Pokémon Stadium.

Inoltre, nella versione giapponese, la probabilità di congelare di Bora passa dal 30% al 10%. La probabilità di congelare di Bora è sempre del 10% nella serie di Pokémon Stadium e nelle versioni occidentali.

Virtual Console

La versione Virtual Console ha le stesse caratteristiche dei giochi precedenti.

Le versioni occidentali di Pokémon Giallo Virtual Console emulano il gioco come se fosse avviato su un Game Boy Color, mentre le versioni giapponesi come se fosse giocato su un Game Boy.

Differenze nel rilascio Virtual Console

Come per gli altri titoli Virtual Console, Pokémon Giallo per Virtual Console può sfrittare la connessione wireless del Nintendo 3DS per connettersi ad altri giochi. È stata rimossa la compatibilità con la Game Boy Printer, anche se l'opzione appare nel menù del PC.

È compatibile con il Trasferitore Pokémon.

Le animazioni di varie mosse sono state cambiate. Nelle versioni occidentali, che emulano il Game Boy Color, lo sprite di Jynx è stato ricolorato cambiando il colore del Pokémon da nero a viola.

Il minigioco Spiaggia di Pikachu può essere avviato usando il Pokémon iniziale invece che con Surf Pikachu.

Confronto con la serie animata

Il gioco è vagamente basato sulla serie animata, ma con alcune differenze:

  • Brock non si arrende nella lotta alla Palestra di Plumbeopoli e non segue il giocatore nella sua avventura.
  • Misty viene incontrata per la prima volta alla Palestra di Celestopoli. Nella serie animata, lei lascia la Palestra dopo aver incontrato Ash. Neanche lei accompagna il giocatore durante la sua avventura.
  • Bulbasaur, Charmander e Squirtle vengono donati al giocatore tramite eventi. Nella serie animata, Charmander viene salvato dalla pioggia, Squirtle segue semplicemente Ash e Bulbasaur viene catturato.
  • Meowth può usare Giornopaga e non può parlare nel gioco.
  • Bulbasaur e Squirtle possono evolversi nel gioco.

Versione italiana

 
Una cartuccia italiana di
Pokémon Giallo

Mentre il titolo del gioco è stato ampiamente accettato come semplicemente Pokémon Giallo, il suo nome ufficiale riconosciuto al di fuori del Giappone non è del tutto certo. Sulle boxart delle versioni in lingua italiana, l'espressione Speciale Edizione Pikachu sostituisce lo slogan Acchiappali tutti! sotto il logo Pokémon, mentre Versione Gialla si trova all'angolo in basso a sinistra.

Versioni

Giappone

Resto del mondo

A differenza di quanto successo in Giappone, nel resto del mondo è stata rilasciata una sola versione del software.

Sviluppo

Articolo principale: Pokémon Giallo beta

Recensioni

Come Pokémon Rosso e Blu, il gioco è stato ben accolto dalla critica. Proprio come i suoi predecessori, ha ricevuto un voto perfetto di 10/10 da IGN. Tuttavia è stato criticato come "solo un tappabuchi per aiutarci all'attesa dei veri sequel". Giallo ha ricevuto un punteggio dell'85% da GameRankings; punteggio un po' più basso di Rosso e Blu. Nonostante questo, è stato il gioco per Game Boy dell'anno della sua uscita, il 1999.

Colonna sonora

Articolo principale: Game Boy: Entire Pokémon Sounds Collection CD

La colonna sonora di Rosso e Verde, Blu e Rosso e Blu, è uguale a quella di Pokémon Giallo. Tuttavia, Giallo ha aggiunto tre tracce che sono assenti dalla colonna sonora ufficiale, che precede il rilascio di Giallo di dieci mesi. Queste ulteriori tracce sono state composte anch'esse da Junichi Masuda.

Staff

Articolo principale: Staff di Pokémon Giallo

Galleria

Schermata iniziale

Volantini

Curiosità

  • Pokémon Giallo venne annunciato e rilasciato dopo che Game Freak posticipò l'uscita di Pokémon Oro e Argento, che originariamente sarebbero dovuto uscire a marzo 1998. [1] Al loro posto quel mese uscì Pokémon Pikachu.
  • Anche il modello speciale a tema Pikachu della Game Boy Printer fu rilasciato esclusivamente in Giappone il 12 settembre 1998.[2][3]
  • Questo è stato il primo gioco della serie principale a non avere il motto "Gotta catch 'em all" stampato sulla confezione.
  • È l'unico gioco della serie principale ad essere fortemente ispirato alla serie animata.
  • Prima dell'uscita della versione per Virtual Console il gioco veniva indicato sul sito ufficiale come aventi classificazione per età "3" da parte del PEGI.[4] In seguito ha ricevuto la classificazione "12", per via del Casinò Rocket.
  • Il filmato iniziale di Pokémon Giallo è quello in cui compaiono meno Pokémon in tutta la serie, in quanto mostra solo Pikachu.
  • Le boxart di Pokémon Rosso, Pokémon Giallo e Pokémon Argento sono le uniche ad avere il logo in parte coperto da un altro elemento. In questo caso sono le orecchie di Pikachu.
  • Pokémon Versione Gialla - Speciale Edizione Pikachu è il titolo più lungo di tutti i titoli della serie principale (simboli e spazi compresi), con un totale di 51 caratteri.
  • È l'unico gioco per Game Boy nel quale un Pokémon segue il suo Allenatore fuori dalla Poké Ball.
  • Pokemon Giallo è il primo della serie a mostrare due Allenatori (Jessie e James) in un unico sprite.
  • Pokémon Giallo è il primo gioco della serie che permette al giocatore di camminare nell'erba alta senza possedere alcun Pokémon, anche se il Professor Oak interviene dopo aver compiuto due passi.
  • I due Pokémon iniziali di questo gioco, Pikachu (per il giocatore) ed Eevee (per il rivale), sono gli unici due Pokémon introdotti prima della quinta generazione ad evolversi con la Pietratuono.
  • Questo è l'unico gioco della prima generazione dove Lickitung e Farfetch'd possono essere catturati selvatici; in Rosso, Verde e Blu questi Pokémon possono essere ottenuti solamente tramite scambi all'interno del gioco.

Curiosità sui Pokémon iniziali

 
Lo schermo di stato di Pikachu in Pokémon Giallo
  • Pikachu ed Eevee sono gli unici Pokémon iniziali di un gioco della serie principale a non essere di tipo Erba, Fuoco o Acqua. Inoltre, sono gli unici a non evolvere per livello.
  • Il verso di Pikachu cambia con quello della sua controparte della serie animata solo per questo gioco (e a partire da Pokémon X e Y). Però, in alcune parti del gioco, Pikachu utilizza il suo verso originale.
  • Fino alla settima generazione Pikachu era l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non poteva evolversi, in quanto basato sul Pikachu di Ash, che nell'anime rifiuta di evolversi, pur essendo in grado di evolversi se scambiato in un altro gioco.
  • Pikachu è l'unico Pokémon iniziale della serie principale a non avere una probabilità di sesso di 7:1 maschi per femmine.
  • Pikachu è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non è nel suo stato base. Tuttavia, ciò non era vero durante la prima generazione, in quanto Pichu, la sua forma pre-evolutiva, è stato rivelato solo in seconda generazione.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non fa parte di una famiglia evolutiva di tre forme.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale ad avere una evoluzione ramificata.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale a non essere un Pokémon iniziale di un personaggio principale di Pokémon Adventures.

In altre lingue

Riferimenti