Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

Mew

ミュウ
Mew
Artwork151.png
Sconosciuto
45 (11.9%)
120 cicli*
(da 30840 a 31096 passi)

0,4m

4,0kg

#151#255
Medio-Lento
Sconosciuta
Gen. 1-4
300
5+
Punti base ceduti
Totale: 3
PS
3
Att.
0
Dif.
0
Att. Sp.
0
Dif. Sp.
0
Vel.
0
Sagoma
Body06.png
Impronta
F151.png
100
Altre risorse

Mew è un Pokémon misteriosio di tipo Psico introdotto in prima generazione.

Non si evolve da o in nessun altro Pokémon.

Mew si distingue per la sua capacità di apprendere tutte le Macchine Tecniche, tutti i Dischi Tecnici, tutte le Macchine Nascoste e tutte le mosse tutor (eccetto quelle esclusive di uno specifico Pokémon o di una categoria di Pokémon, come Dragobolide e Spadamistica).

Mew è l'ultimo Pokémon del Pokédex di Kanto nei giochi precedenti a Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee!.

È membro del Duo Mew insieme a Mewtwo.

Indice

Biologia

Fisionomia

Mew è normalmente descritto come una creatura simile ad un gatto rosa. Il pelo di Mew è così fine che può essere visto solo sotto microscopio. Ha una lunga e sottile coda. Mew ha le gambe posteriori molto grandi, come un coniglio, e corte braccia con zampe da tre artigli l'una. Mew ha orecchie a forma di triangolo, e occhi blu molto profondi. Si dice che Mew possegga il DNA di ogni singolo Pokémon. La sua forma ricorda infatti vagamente un feto, spesso si crea attorno una bolla rosa simile alla sacca amniotica, e la sua coda può ricordare il cordone ombelicale.

Differenze tra i sessi

Mew è un Pokémon di sesso sconosciuto.

Abilità speciali

Le abilità principali di Mew includono: diventare invisibile a piacere, creare campi di forza di energia psichica ed essere in grado di trasformarsi in una qualunque delle altre 800 specie di Pokémon. Mew è capace di lanciare attacchi di qualsiasi tipo possibile. Mew ha anche la capacità di fluttuare a mezz'aria (come Celebi, Jirachi e Victini) e può respirare sott'acqua.

Comportamento

Mew è un Pokémon intelligente e compare soltanto a persone dotate di un cuore puro. È inoltre molto infantile, invitando chiunque a giocare con lui e ridendo la maggior parte del tempo.

Habitat

Le relazioni trovate nella Villa Pokémon dell'Isola Cannella nella regione di Kanto parlano di esperimenti di scienziati, sia indipendenti che del progetto Team Rocket che aveva avvistato Mew nell'Isola Suprema, il luogo dove avvenne anche il primo avvistamento da parte di popolazioni precolombiane. Però, dato che Mew può rendersi invisibile o trasformarsi in qualunque altro Pokémon, molte poche persone lo hanno visto, e per molti è considerato un "Miraggio".

Dieta

Articolo principale: Cibo Pokémon

Considerando l'unicità dello stile di vita di Mew, come un Pokémon Psico fluttuante, e che nessun'animale terrestre segue uno stile di vita simile, non si conosce quale tipo di cibo possa mangiare Mew.

Nell'anime

Nella serie principale

Mew (F01)

Mew debutta in Il Film Pokémon - Mewtwo contro Mew. Il film inizia con Mewtwo che è stato clonato dal DNA di Mew, estratto dalle sue ciglia. Più tardi, Mew comincia ad apparire intorno a New Island mentre Mewtwo testa i suoi Pokémon iniziali cloni. Mew poi segue il Team Rocket nella parte central dell'isola per impedire a Mewtwo di distruggere il mondo. Dopo i titoli di coda, Mew viene mostrato mentre vola verso le montagne.

Nella versione giapponese del film Mew viene caratterizzato in modo molto diverso. Il suo scopo nella versione originale non è salvare il mondo, quanto piuttosto eliminare tutti i Pokémon cloni in quanto li vede come esseri inferiori, contrapponendosi a Mewtwo che invece vuole eliminare tutti i Pokémon non cloni.

Mew fa una breve apparizione anche nel radiodramma Mewtwo no Tanjo, che è stato poi adattato nel corto animato La storia sull'origine di Mewtwo.

Mew fa anche una breve apparizione nello speciale Mewtwo Returns, il sequel al primo film. Compare inizialmente nei flashback e viene poi nominato da Mewtwo mentre riflette sulla sua creazione.

Mew (F08)

Un altro Mew compare in Lucario e il mistero di Mew, inizialmente trasformato in vari Pokémon tra cui Ho-Oh, Taillow, Treecko e Aipom. Viene poi seguito da Ash, i suoi amici e Lucario fino all'Albero dell'Inizio.

Apparizioni minori

Un'immagine di Mew appare all'inizio di Pokémon 2 - La Forza di Uno.

Il miraggio di un Mew compare anche in The Mastermind of Mirage Pokémon, dove aiuta a fermare il piano del Mirage Master.

Un Mew fa un breve cameo nella sequenza di apertura del film Destiny Deoxys.

Un Mew fa un breve cameo nella sequenza di apertura del film L'ascesa di Darkrai, dove viene attaccato da Mewtwo.

Mew debutta nella serie principale in una fantasia del capo in Un Team Rocket da combattimento magro e cattivo!. Con questo episodio ogni Pokémon di prima generazione è apparso in almeno un episodio dell'anime.

Un'immagine di Mew appare sullo schermo di un computer usato da i creatori di Mewtwo nel film Genesect e il risveglio della leggenda.

Un Mew fa un cameo nei titoli di coda in La Serenata di Meloetta.

La prima apparizione reale di un Mew nella serie principale è in Alola, Kanto!. Al Laboratorio del Professor Oak, Rotom dice che non riesce a trovare l'ultimo Pokémon mancante per completare la sua banca dati: in quel momento si vede un Mew nascosto dietro un albero che osserva brevemente il gruppo e poi vola via.

In Pokémon Le origini

In Pokémon Le origini viene visto un Mew alla fine di File 4: Charizard dove appena Rosso si ricorda che è il centocinquantunesimo Pokémon, passa qualche secondo davanti alla finestra della stanza dov'era Rosso facendo il suo verso, per poi andarsene.

Nel manga

In Pokémon Adventures

Mew ha debuttato nel primo round dell'Arco Rosso, Blu & Verde, VS Mew. Rosso e Blu videro Mew a Biancavilla e tentarono di catturarlo senza successo. È conosciuto come il "Pokémon Spettro" ed è stato inseguito dal Team Rocket.

In Pokémon Pocket Monsters

In Pokémon Ruby-Sapphire

Red ha fatto amicizia con un Mew in Showdown! Clefairy VS Mew!!.

Nel Gioco di Carte

Articolo principale: Mew (GCC)

Altre apparizioni

Serie Super Smash Bros.

In Super Smash Bros. 64 Mew compare ogni tanto uscendo da una Poké Ball quando questa viene lanciata. Quando è evocato, userà Volo per lasciare l'arena. Colui che l'ha evocato è premiato con il bonus "Mew Catcher", che premia con 10.000 punti.

In Melee, dopo aver sbloccato ogni personaggio, c'è una possibilità su 251 che Mew compaia lanciando una Poké Ball. Il lanciatore ottiene lo stesso "Mew Catcher" bonus.

Mew torna ancora come Pokémon Raro in Brawl, ma questa volta le chance che esca sono 1 su 493. Come gli altri Pokémon "segreti", fa cadere un oggetto raro anziché volare semplicemente via. Nel caso di Mew, l'oggetto è un CD. Comunque, dopo che tutti i CD sono ottenuti, Mew farà cadere un adesivo.

Anche in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS/Wii U resta un Pokémon raro e se trovato farà cadere un CD, un trofeo e altri oggetti.

In Super Smash Bros. Ultimate, Mew non fa più cadere un CD e non ha alcun effetto sulla battaglia, mantenendo la sua rarità.

Pokémon Snap

Mew appare nel settimo percorso, Nuvola Arcobaleno. Nonostante il gioco non sia orientato alla lotta, la difficoltà di fotografare Mew lo rendono effettivamente un "boss" a tutti gli effetti. Mew fluttua in una bolla che diventa opaca quando è fotografato, così il giocatore è obbligato a tirare una serie di Pester Ball o di Cibo a Mew per farlo uscire dalla bolla e fare una foto decente. Fotografare Mew fa acquisire automaticamente un bonus di 2500 punti, rendendolo il Pokémon più "fruttuoso" del gioco.

Dati di gioco

Resistenze e vulnerabilità

Evoluzione

Non si evolve


Zone

Strumenti tenuti

Statistiche

Statistiche di base

Statistiche base
PS
100
Attacco
100
Difesa
100
Att. Sp.
100
Dif. Sp.
100
Velocità
100
Totale

Statistiche Pokéathlon

Velocità
4/5  ★★★★
Forza
2/5  ★★☆☆☆
Abilità
5/5  ★★★★★
Resistenza
4/5  ★★★★
Agilità
3/5  ★★★☆☆
Totale
18/25  ★★★☆☆

Mosse apprese

Aumentando di livello

Ottava generazione
Altre generazioni:
I • II • III • IV • V • VI • VII
 Lv.   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Inizio Botta 40 100% 35
Inizio Riflettipo —% 15
10 Amnesia —% 20
20 Staffetta —% 40
30 Forzantica 60 100% 5
40 Goccia Vitale —% 10
50 Congiura —% 20
60 Metronomo —% 10
70 Esclusiva 100% 10
80 Trasformazione —% 10
90 Forzasfera 80 —% 20
100 Psichico 90 100% 10
  • Il livello "Inizio" indica una mossa conosciuta da Mew ottenuto a livello 1 in ottava generazione.
  • Le mosse segnate al livello "Evo" possono essere apprese al momento dell'evoluzione.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Mew.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Mew.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese aumentando di livello nelle altre generazioni.

Tramite MT

Ottava generazione
Altre generazioni:
I • II • III • IV • V • VI • VII
 MT   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Mew può imparare qualsiasi MT in ottava generazione.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Mew.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Mew.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese tramite MT/MN nelle altre generazioni.

Tramite accoppiamento

Ottava generazione
Altre generazioni:
I • II • III • IV • V • VI • VII
 Genitore   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Questo Pokémon non impara nessuna mossa tramite accoppiamento.
  • Le mosse segnate con un asterisco (*) si ottengono solo con una catena di accoppiamenti su Mew in ottava generazione.
  • Le mosse segnate con una doppia croce (‡) possono essere ottenute solo da un Pokémon che le abbia apprese in una generazione precedente.
  • Le mosse segnate con un'abbreviazione di un gioco in apice si possono ottenere su Mew solo in quel gioco.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Mew.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Mew.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese tramite accoppiamento nelle altre generazioni.

Dall'Insegnamosse

Ottava generazione
Altre generazioni:
I • II • III • IV • V • VI • VII
 Gioco   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Questo Pokémon non impara nessuna mossa dall'Insegnamosse.
  • Un'abbreviazione bianca in una casella colorata indica che Mew può imparare la mossa dall'Insegnamosse in quel gioco.
  • Un'abbreviazione colorata su sfondo bianco indica che Mew non può imparare la mossa dall'Insegnamosse in quel gioco.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Mew.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Mew.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese dall'Insegnamosse nelle altre generazioni.

Mosse apprese solamente nel GCC

Dati spin-off

   

Acquisizione: Cattura

 

Rarità: Raro
Gruppo:
Mossa:
Nessuna
Cerchi: 18
Min. exp.: 150
Max. exp.: 250
Voce del Navigatore R-213
Pokémon raro che molti considerano un'illusione. Fluttua nell'aria e si rende invisibile.
Gruppo:
Non disponibile nel presente
Voce del Navigatore N-222
N/D
Attacco ●●●
Difesa ●●●●
Velocità ●●●●
Attacco ●●●
Difesa ●●●●
Velocità ●●●●

 

Voce Taccuino PokéPark:
Questo Pokémon non ha una voce nel Taccuino PokéPark.
Forza: ★★★★★
Forza Sei
Aumenta i danni inflitti da una combinazione di 6 Pokémon.
#159 Mew
Potenza Base: 50 - 130   20
Abilità: Forza Cinque, Abbattiblocco+, Espulsione+, Frangibarriera+, Forza Quattro+
Resistenza base: 225
Attacco base: 210
Difesa base: 210
Distanza compagno: 20 km
Voce Pokédex: Si dice che Mew possegga il patrimonio genetico di tutti i Pokémon. È in grado di rendersi invisibile, quando vuole, in modo da non farsi notare nemmeno da vicino.

Voci Pokédex

È così raro che molti esperti sostengono sia un'illusione. Solo qualcuno al mondo l'ha visto.
Se osservata al microscopio la pelle di MEW è ricoperta da fine, corta e delicata peluria.
Sembra che appaia soltanto ai puri di cuore e a coloro che hanno un forte desiderio di vederlo.
Pare che il DNA contenga i codici genetici di tutti i POKéMON: per questo può usare qualsiasi tecnica.
Poiché apprende qualsiasi mossa, alcuni studiosi ipotizzano che sia l'antenato di tutti i POKéMON.
Si dice che MEW possegga il patrimonio genetico di tutti i POKéMON. È in grado di rendersi invisibile, quando vuole, in modo da non farsi notare nemmeno da vicino.
POKéMON sudamericano che a lungo si è creduto estinto. Molto intelligente, può apprendere qualsiasi mossa.
È così raro che molti esperti sostengono sia un'illusione. Pochi al mondo l'hanno visto.
Poiché sa usare qualsiasi mossa, molti scienziati ritengono che MEW sia l’antenato di tutti i Pokémon.
Sembra che appaia soltanto ai puri di cuore e a coloro che hanno un forte desiderio di vederlo.
Pare che il suo DNA contenga i codici genetici di tutti i Pokémon; per questo può usare qualsiasi tecnica.
Poiché sa usare qualsiasi mossa, molti scienziati ritengono che Mew sia l'antenato di tutti i Pokémon.
Poiché sa usare qualsiasi mossa, molti scienziati ritengono che Mew sia l'antenato di tutti i Pokémon.
Pare che il suo DNA contenga i codici genetici di tutti i Pokémon; per questo può usare qualsiasi tecnica.
Si dice che Mew possegga il patrimonio genetico di tutti i Pokémon. È in grado di rendersi invisibile, quando vuole, in modo da non farsi notare nemmeno da vicino.
Osservando al microscopio la pelle di Mew si può constatare che è ricoperta da una fitta peluria, corta e fine.
Si ritiene che sia l’antenato di tutti i Pokémon. È dotato di grande intelligenza ed è in grado di usare qualsiasi mossa.
Pokémon misterioso che si credeva estinto, ma di cui sono stati riportati innumerevoli avvistamenti.

Sprite e modelli

Curiosità

 
Un Mew selvatico trovato usando il Glitch di Mew
  • Il nome giapponese, ミュウ Mew, è stato registrato il 6 agosto 1999, sebbene ミュ- fosse stato registrato dalla Game Freak il 31 marzo 1994. Questo lo rende il primo Pokémon ufficialmente registrato, ancora prima del marchio ポケットモンスター (Pocket Monster), la cui registrazione risale al 26 dicembre 1997.
  • Sebbene nel Pokédex venga dopo Mewtwo, dovrebbe trovarsi prima di lui perché quest'ultimo è un suo clone.
  • Il nome di Mew è il più corto tra tutti i Pokémon esistenti. Condivide questo tratto con Muk.
  • Sebbene Mew sia considerato l'antenato di tutti i Pokémon, si dice che Arceus sia stato il primo a nascere.
  • Il nome della specie di Mew, "Novaspecie", è abbastanza ironico, infatti è l'antenato di tutti i Pokémon.
    • È anche incapace di riprodursi, nonostante sia l'antenato di tutti i Pokémon.
  • Si dice che Mew possegga il DNA di tutti i Pokémon esistenti e che a causa di ciò cominciò a trasformarsi in diverse specie di Pokémon.
  • È l'unico Pokémon compatibile con tutte le MT, MN e mosse tutor (tranne quelle esclusive di un Pokémon o di un gruppo specifico).
    • Ciò significa che è secondo nella classifica dei Pokémon che possono apprendere il maggior numero di mosse, dietro a Smeargle che tramite Schizzo può apprendere qualsiasi mossa ad eccezione di Schiamazzo.
  • Mew era un piccolo segreto in Pokémon Rosso e Verde. Nemmeno Nintendo si era resa conto che Shigeki Morimoto lo aveva inserito nel gioco.
    • È stato Morimoto stesso a rivelare, in un'intervista alla rivista americana Nintendo Power pubblicata nel numero 134, a rivelare che Mew venne aggiunto solo due settimane prima della fine dello sviluppo dei giochi.
  • Nonostante Mew sia un Pokémon originario di Kanto, l'unico esemplare selvatico che si può trovare legittimamente nei giochi è sull'Isola Suprema, molto lontano da Hoenn.
    • Nei giochi, gli ultimi scienziati affermano che è stato ritrovato nella foresta del Guyana.
  • In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia, Mew è l'unico Pokémon leggendario/misterioso di Kanto a non poter essere catturato. In Pokémon Smeraldo, invece, è l'unico catturabile.
  • Mew è l'unico Pokémon asessuato capace di imparare Incanto e, insieme a Cryogonal, Attrazione; comunque quando usate da Mew entrambe le mosse falliranno sempre.
  • Differentemente da altri Pokémon leggendari e misteriosi, Mew necessita solo di 1.059.860 punti esperienza per arrivare al livello 100, mentre gli altri hanno bisogno di 1.250.000. Condivide questo tratto con Celebi e Shaymin.
  • In molti giochi, Mew è rappresentato in rosa. Comunque, nei film e nei giochi della serie spin-off, Mew è di un colore molto più chiaro.
  • Mew è uno dei sedici Pokémon che ha un valore di statistiche base uguale per ciascuna di esse. Gli altri sono Ditto, Sunkern, Tyrogue, Celebi, Spinda, Castform, Snorunt, Glalie, Jirachi, Phione, Manaphy, Shaymin (Forma Terra), Arceus, Victini e Silvally.
  • Tra le mosse che Mew apprende salendo di livello, Psichico è l'unica che riceve il bonus di tipo.
  • Mew, insieme a Celebi, è il Pokémon misterioso più semplice da catturare, dato che il suo tasso di cattura è il più alto tra tutti i Pokémon misteriosi, pari a 45.
  • In Super Smash Bros. la sua probabilità di apparire all'apertura di una Poké Ball è di 1 su 151; in Super Smash Bros. Melee è di 1 su 251 mentre in Super Smash Bros. Brawl è di 1 su 493. Queste probabilità sono anche il numero di Pokémon presenti nella generazione di rilascio dei giochi (151 in prima, 251 in seconda e 493 in quarta generazione).
  • Mew è l'unico Pokémon dei primi 151 a trovarsi fuori dalla prima versione del Pokérap.
  • È l'ultimo Pokémon ad apparire nella serie principale dell'anime: il debutto avviene in Un Team Rocket da combattimento magro e cattivo! in una fantasia del capo, mentre la prima apparizione in carne e ossa avviene in Alola, Kanto!.
  • Insieme a Mewtwo è il Pokémon che compare più spesso nelle opening dell'anime, sette volte.

Origine

L'aspetto di Mew è simile a quello di un embrione e a jerboa per via delle grandi zampe e della lunga coda, il fatto che secondo gli scienziati abbia il DNA di tutti i Pokémon è un riferimento alla teoria della ricapitolazione, inoltre possiede alcuni tratti somatici dei felini.

Origine del nome

Il nome di Mew è probabilmente un'onomatopea di un miagolio in riferimento al suo aspetto vagamente felino. Potrebbe anche essere collegato alla parola myō, "strano/unico", oppure da "myūtanto" ovvero mutante, in alternativa potrebbe essere l'unione delle parole Mystery e New (mistero e nuovo).

In altre lingue

Vedi anche