Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

Pokémon HOME

Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Pokémon HOME
Logo Pokémon HOME.png
Il logo di Pokémon HOME.
Provider
Lancio
12 febbraio 2020
Servizio fornito
Box Pokémon Online e scambi
Accessibile da
Sito

Pokémon HOME è un servizio cloud per iOS, Android e Nintendo Switch. È stato annunciato durante la Conferenza di Pokémon 2019. È stato rilasciato il 12 febbraio 2020.

Consente ai giocatori di inviare unilateralmente i propri Pokémon dalla Banca Pokémon, da Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee! e da Pokémon GO a Pokémon Spada e Scudo. In Spada e Scudo è inoltre possibile gestire bilateralmente i Pokémon del Pokédex regionale di Galar. Inoltre è stato dichiarato che, come era successo per la Banca Pokémon, anche Pokémon HOME sarà compatibile con i giochi futuri.

Indice

Funzionalità

Johto World ha scritto su questo argomento: articoli su Pokémon HOME
 
Maxi Oak, il gestore di Pokémon HOME

Pokémon HOME è gestito da Maxi Oak, un ricercatore il cui obiettivo è creare un Pokédex contenente tutti i Pokémon del mondo.

Le funzionalità di Pokémon HOME differiscono tra la versione per Nintendo Switch e quella per smartphone; inoltre alcune sono accessibili solo nella versione premium.

Box Pokémon e trasferimento

 
Una rappresentazione schematica dei collegamenti possibili tra i vari giochi e Pokémon HOME

In Pokémon HOME è possibile depositare fino a 6000 Pokémon (200 box da 30 Pokémon ciascuno, ma solo il primo box sarà accessibile nella versione base dell'applicazione. I restanti box sono esclusivi della versione premium). Nel caso in cui un utente abbia depositato più di 30 Pokémon e l'abbonamento premium dovesse scadere senza essere rinnovato, avrà accesso solo al primo box (il contenuto dei restanti non sarà però toccato e sarà nuovamente accessibile non appena l'utente provvederà a riattivare l'abbonamento premium)

Pokémon HOME consente di trasferire, senza possibilità di ritorno, i Pokémon provenienti dalla Banca Pokémon per Nintendo 3DS. È invece possibile trasferire i Pokémon da Pokémon Spada e Scudo a Pokémon HOME e viceversa. Nel caso di Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee!, i Pokémon possono essere depositati e ritirati da e verso quei giochi fintanto che non saranno trasferiti in un titolo di una generazione successiva; da quel momento in avanti non sarà più possibile riportarli nel titolo di origine. La possibilità di trasferire i propri Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME sarà aggiunta in un aggiornamento futuro.

Scambi

I Pokémon all'interno di Pokémon HOME possono essere scambiati dalle applicazioni per smartphone sia con altri giocatori in tutto il mondo tramite connessione internet, sia con amici locali. A differenza degli scambi che avvengono nella serie principale, gli scambi che avvengono all'interno di Pokémon HOME non attiverà l'eventuale Evoluzione per scambio del Pokémon scambiato.

Esistono quattro diverse modalità di scambio:

  • Box prodigioso: fino a 3 Pokémon (fino a 10 nella versione premium) possono essere depositati nel Box prodigioso per essere scambiati con un altro utente casuale, in maniera analoga allo scambio prodigioso e allo scambio magico.
  • GTS: un Pokémon (fino a 3 nella versione premium) può essere depositato per essere scambiato in cambio di un altro Pokémon richiesto.
  • Scambio di gruppo: gli utenti possono aggiungersi a delle sale contenenti fino a 20 giocatori, in cui si può depositare un Pokémon che verrà poi scambiato con gli altri utenti presenti nella sala casualmente. Tutti possono aggiungersi a una sala, ma solo i possessori della versione premium possono crearne una.
  • Scambio con amici: gli utenti possono scambiare con altri utenti registrati nella propria lista di amici di Pokémon HOME. Questi scambi avvengono solo in locale (è richiesta l'attivazione della posizione GPS sul proprio smartphone).

Pokédex Nazionale

In Pokémon HOME è presente un Pokédex Nazionale in cui vengono registrate tutte le informazioni dei Pokémon depositati nei box dell'applicazione. È possibile vedere alcune informazioni dei Pokémon come altezza e peso, oltre che leggere le voci del Pokédex di sesta, settima e ottava generazione dei Pokémon registrati. È possibile leggere anche le voci del Pokédex in altre lingue e registrare eventuali differenze di forma.

La versione per smartphone di Pokémon HOME presenta anche la lista delle Mosse e delle Abilità presenti nei giochi.

Dono Segreto

È possibile usare Pokémon HOME per ricevere eventi per Pokémon Spada e Scudo e per Pokémon HOME stessa. Se la distribuzione riguarda un Pokémon evento, è possibile depositarlo direttamente nei box dell'applicazione.

È possibile ricevere una distribuzione locale (per cui è richiesta l'attivazione della posizione GPS del proprio smartphone) sia su un dispositivo con sistema operativo Android che su un dispositivo con sistema operativo iOS; le distribuzioni tramite codice seriale e codice 2D sono limitate ai dispositivi Android.

Pokémon ottenibili

In Pokémon HOME è anche possibile ottenere dei Pokémon in regalo dopo aver completato determinati obiettivi.

Ad eccezione del Pikachu e del Pokémon iniziale di Kanto con Abilità speciale, gli altri Pokémon devono essere riscattati dal Box regali.

 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 effettuando per la prima volta l'accesso su Pokémon HOME per Nintendo Switch o per smartphone
 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 effettuando per la prima volta l'accesso su Pokémon HOME per smartphone
 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 effettuando per la prima volta l'accesso su Pokémon HOME per smartphone
 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 effettuando per la prima volta l'accesso su Pokémon HOME per smartphone
 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 dopo aver completato il primo scambio prodigioso su Pokémon HOME per smartphone
 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 dopo aver editato per la prima volta il proprio profilo su Pokémon HOME per smartphone
 Sp  Sc Dal 12 Febbraio 2020 dopo aver effettuato il primo scambio tramite GTS su Pokémon HOME per smartphone
 Magearna
(Forma Colore Antico)
 Sp  Sc Completando il Pokédex Nazionale. Riscattabile solo nella versione per smartphone

Nota: ad eccezione dei Pokémon ottenuti col primo accesso a Pokémon HOME, che vengono automaticamente aggiunti nei Box dell'applicazione, gli altri eventi devono essere riscattati nel Box regali entro 30 giorni dal completamento del prerequisito.

Altre funzioni

Nella versione per dispositivi mobili di Pokémon HOME è possibile completare degli obiettivi (depositando determinati Pokémon o compiendo azioni specifiche) per sbloccare degli sfondi e degli adesivi con cui personalizzare il proprio profilo. Nella versione per Nintendo Switch sono invece presenti delle missioni di ricerca che si possono completare depositando i Pokémon indicati provenienti da Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee! o Pokémon Spada e Scudo.

Nella versione per smartphone è possibile vedere classifiche, distribuzioni e il calendario degli eventi, rimpiazzando così il Pokémon Global Link.

Le Pokémiglia sono state sostituite dai punti Pokémon HOME. 30 punti Pokémon HOME possono essere convertiti in un PL e trasferiti su Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Nonostante si possa vedere il totale dei punti in entrambe le versioni di Pokémon HOME, è possibile convertirli solo nella versione per Nintendo Switch.

Differenze tra le versioni

La versione per Nintendo Switch di Pokémon HOME permette anche di selezionare quale file di salvataggio di Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee! o Pokémon Spada e Scudo eventualmente presente sulla console si vuole aprire poco prima di entrare nella modalità di gestione dei Box. Il salvataggio può quindi non appartenere all'account dell'utente che ha avviato Pokémon HOME.

Servizio premium

È possibile pagare una tariffa per passare al servizio premium di Pokémon HOME (ottenendo funzionalità aggiuntive) per un periodo di tempo dipendente dal prezzo pagato.

I periodi offerti e i relativi prezzi sono i seguenti:

  • 1 mese (30 giorni): 2,99€/3,49€
  • 3 mesi (90 giorni): 4,99€/5,49€
  • 12 mesi (365 giorni): 15,99€/17,99€

Da Nintendo eShop è disponibile anche un rinnovo automatico dell'ultima tipologia di abbonamento acquistata.

Differenze tra il servizio base e il servizio premium

Curiosità

  • Il Pikachu che si ottiene al primo accesso a Pokémon HOME sarà di lingua giapponese se ricevuto tramite la versione per Nintendo Switch, mentre assumerà la lingua impostata in quel momento nell'applicazione se ricevuto su un dispositivo mobile.
  • Nella pagina delle statistiche dei Pokémon, nel caso di quelli provenienti da Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee! (inclusi eventuali Pokémon provenienti originariamente da Pokémon GO) la riga dell'abilità rimarrà vuota finché il Pokémon non verrà trasferito in un gioco in cui sono presenti le abilità.
  • Per registrare nel Pokédex Nazionale di Pokémon HOME alcune differenze di forma è necessario depositare specifici esemplari di quella specie: per registrare le forme Gigamax è necessario depositare un esemplare di quella specie che possiede il fattore Gigamax; per Greninja forma Ash bisogna depositare un Greninja con Abilità Morfosintonia. Per altri Pokémon (come ad esempio le forme di Furfrou) è semplicemente necessario che siano registrati nel Pokédex della Banca Pokémon.
  • I Pokémon appaiono nel Pokédex di Pokémon HOME nella stessa posa assunta dal loro artwork ufficiale. Nel caso dei Pokémon di prima e seconda generazione gli artwork sono quelli ridisegnati rispettivamente in terza e quarta generazione.
  • Per la prima volta nella serie Pokémon, il gioco è dotato di un sistema di tracciamento dei cloni: depositando un Pokémon in Pokémon HOME gli verrà assegnata una stringa di dati (non visibile dal giocatore) univoca. Nel caso in cui il giocatore ritrasse poi il Pokémon, lo duplicasse e depositasse entrambi i Pokémon risultanti, uno dei due verrebbe cancellato.
  • Pokémon HOME, servizio che permette di salvare i propri Pokémon in un server cloud, è a sua volta compatibile con la funzione di Nintendo Switch Online che permette di salvare un backup del salvataggio in cloud.

Glitch

  • Sono stati documentati diversi codici di errore che impediscono l'accesso a Pokémon HOME. Alcuni codici di errore richiedono l'intervento dell'assistenza, altri possono essere risolti direttamente dall'utente.[1][2][3]
  • Alcuni utenti del servizio hanno riscontrato difficoltà a ricevere il Pichu o il Rotom speciali ottenibili nella versione mobile di Pokémon HOME completando determinati obiettivi.
  • Alcune differenze di forma non vengono registrate dal Pokédex di Pokémon HOME anche se il Pokémon in questione viene depositato nei server dell'applicazione.
  • La progressione di alcuni obiettivi nella versione per dispositivi mobili per Pokémon HOME non avanza in maniera corretta in determinate versioni di Pokémon HOME.
  • Se si deposita in Pokémon HOME un Nincada, dopo averlo nuovamente ritirato, se dovesse essere fatto evolvere in modo tale da ottenere sia Ninjask che Shedinja, entrambi i Pokémon avranno la medesima stringa di tracciamento dei cloni. Se si depositassero entrambi i Pokémon su Pokémon HOME, il gioco cancellerebbe Ninjask scambiandolo erroneamente per un clone. Questo glitch non sembra però accadere per tutte le coppie di Ninjask e Shedinja derivanti da un Nincada che è passato per Pokémon HOME. Inoltre, alcuni utenti hanno invece riportato che uno dei due Pokémon si è trasformato in una copia dell'altro senza che nessuno dei due venisse cancellato.

Glitch risolti

  • Il codice di errore 125,1 (riscontrabile da utenti che provano ad accedere a Pokémon HOME da uno smartphone con sistema operativo Android a 32 bit) è risolvibile aggiornando l'applicazione dalla versione 1.0.7 alla versione 1.0.8.
  • Trasferendo dalla Banca Pokémon a Pokémon HOME un Pokémon su cui era stato effettuato l'Allenamento Pro, perderà tutti i punti individuali virtuali aggiunti con questa meccanica. Questo glitch è stato corretto qualche ora dopo il lancio dell'applicazione. Una manutenzione dei server avvenuta il 25 febbraio ha ripristinato i dati dell'Allenamento Pro persi dai Pokémon trasferiti.
  • Diversi utenti hanno riscontrato difficoltà a ricevere il Magearna speciale ottenibile per il completamento del Pokédex Nazionale. Il 18 febbraio 2020 è stata rilasciata la versione 1.0.6 dell'applicazione per smartphone, al cui interno è stata inserita una correzione di questo glitch. Per ricevere il Pokemon speciale è necessario depositare in Pokemon HOME almeno una copia di ciascuna specie di Pokemon, da Bulbasaur a Eternatus (alcuni utenti riferiscono anche che dovrebbero già essere ordinati secondo il Pokédex Nazionale). Se non dovesse ancora apparire, è necessario accedere a Pokemon HOME da Nintendo Switch e spostare tutti i Pokemon di un Box a sinistra. Entrando nuovamente nella versione di Pokemon HOME per smartphone Magearna apparirà nel Box Eventi. Solo nella versione 1.0.6 è possibile ottenere copie multiple del Pokemon rimettendo in ordine i Pokemon, e spostandoli nuovamente. Nella versione 1.0.7, rilasciata il 19 febbraio, questa svista è stata corretta (ma le copie in più del Pokemon eventualmente riscattate non sono state rimosse). In alcuni casi, alcuni utenti hanno riportato che invece di ottenere il Magearna Colore Antico, hanno ottenuto un Magearna nella sua forma normale con le mosse e le statistiche di quello speciale. Altri utenti hanno invece riferito di aver ricevuto un Magearna nella sua forma normale, ma ad un livello inferiore a quello dell'evento e delle mosse errate. I Magearna errati sono stati sostituiti con il Pokémon evento corretto in seguito a una manutenzione dei server effettuata il 6 marzo 2020. Non sono stati eliminati eventuali Magearna aggiuntivi ottenuti col glitch presente nella versione 1.0.6. Un ulteriore fix implementato il 13 marzo 2020 (non accompagnato né da un aggiornamento dell'applicazione né da una manutenzione dei server) ha rimosso il requisito di aver depositato almeno una copia di ogni Pokémon esistente: ora è necessario solamente completare il Pokédex Nazionale.

In altre lingue

Riferimenti


Sistemi di comunicazione fra generazioni
Tempocapsula
I
II
Parco Amici
III IV
Modalità dual-slot
III DPPt
Pokétrasporto
IV V
Trasferitore
IV NB
Pokétrasferitore + Banca Pokémon
V VI SLUsUl
I-II (VC) SLUsUl
Banca Pokémon
VI SLUsUl
GO Park
GO LGPE
Pokémon HOME
LGPE VIII
Banca Pokémon + Pokémon HOME
VI, SLUsUl VIII
Pokétrasferitore + Banca Pokémon + Pokémon HOME
I-II (VC), V VIII