Pokémon esterno

Una volta nel gioco del giocatore, il Farfetch'd di Elyssa viene classificato come Pokémon esterno

Un Pokémon esterno è una classe di Pokémon nei videogiochi Pokémon il cui Allenatore Originale non corrisponde a quello del giocatore. Questo include tutti i Pokémon ricevuti tramite scambio, quelli trasferiti da un titolo di una generazione precedente e la maggior parte degli eventi.

Gli esatti parametri controllati per verificare se un Pokémon sia esterno o nativo variano tra i diversi giochi.

Meccaniche

Quando usato in una lotta, un Pokémon esterno potrebbe non obbedire al giocatore se questi non ha il sufficiente numero di Medaglie delle Palestre o Timbri del Giro delle isole. Un Pokémon disobbediente potrebbe utilizzare una mossa differente da quella richiesta, potrebbe non fare nulla, colpirsi da solo o fare un pisolino.

Un Pokémon esterno cresce anche più velocemente di un Pokémon nativo, guadagnando una volta e mezzo l'esperienza normale quando partecipa alle lotte. Dalla quinta generazione in avanti, se il Pokémon esterno deriva di un gioco di lingua differente, otterrà invece l'equivalente di 1.7 di esperienza normale.

Prima dell'ottava generazione, i Pokémon esterni non potevano essere rinominati dal Giudice Onomastico. Solo l'Allenatore Originale del Pokémon può sempre cambiare il suo soprannome. Solo in Pokémon Spada e Scudo, i Pokémon esterni possono essere rinominati una volta dal Giudice Onomastico solo se non hanno già un soprannome. I Pokémon incontrati in un evento possono essere soprannominati dal loro Allenatore Originale, indipendentemente se abbiano già un soprannome.

Dalla terza generazione in avanti, i Pokémon esterni hanno il luogo d'incontro che inizia con "Probabilmente incontrato".

Requisiti specifici

Le proprietà esatte controllate per determinare se un Pokémon è un esterno variano variano tra le diverse parti del gioco.

Giudice Onomastico

Un Pokémon è considerato un esterno per lo scopo del Giudice Onomastico se una delle seguenti proprietà del Pokémon non coincidono con quelle del giocatore.

Proprietà I II III IV V VI VII VIII
ID allenatore
ID segreto
Nome AO
Sesso AO
Gioco d'origine

Esperienza ed obbedienza

Un Pokémon è considerato un esterno per l'aumento dell'esperienza e dell'obbedienza se una delle seguenti proprietà del Pokémon non coincidono con quelle del giocatore.

Proprietà I II III IV V VI VII VIII
ID allenatore
ID segreto
Nome AO
Sesso AO
Gioco d'origine

Metodi per ottenere un Pokémon esterno

I Pokémon esterni possono essere ottenuti in molteplici modi. I Pokémon ottenuti originariamente nel salvataggio di un altro giocatore con uno scambio sono Pokémon esterni. Inoltre, anche i Pokémon scambiati in-game sono trattati come Pokémon esterni.

Normalmente, il giocatore che riceve dei Pokémon regalo dai PNG verrà considerato il loro Allenatore Originale; tuttavia, in alcuni casi particolari, come per lo Spearow di Webster in Oro e Argento, Cristallo, Oro HeartGold e Argento SoulSilver e per i Pokémon di N in Nero 2 e Bianco 2, il PNG viene considerato il vero Allenatore Originale del Pokémon.

I Pokémon ottenuti tramite evento hanno generalmente degli Allenatori Originali predefiniti e, quindi, sono Pokémon esterni. Solo in rare occasioni, come il Munchlax con Snorlactium Z di Pokémon Sole e Luna e le distribuzioni di Uova, il loro Allenatore Originale coinciderà con quello del giocatore.

In altre lingue


Info
Allenamento
Vedi anche
Esplorazione
Connettività
Altre meccaniche