Rose

Presidente Rose
Chairman Rose · ローズ
RoseSpSc.png
Artwork da Spada e Scudo
Maschio
Colore degli occhi
Verde
Colore dei capelli
Neri
Provenienza
Sconosciuta
Parenti
Beet (tutela), Peony (fratello)
Generazione
Giochi
Specialità
Membro di
Grado
Presidente
Debutto nell'anime
Doppiatore inglese
Keith Silverstein
Doppiatore italiano
Sconosciuto
Doppiatore giapponese
Kazuhiro Yamaji

Il Presidente Rose è il presidente della Lega Pokémon di Galar nonché di un vasto conglomerato di aziende noto come Macro Cosmos. Ha realizzato gli stadi delle Palestre in cui è possibile attivare il fenomeno Dynamax contribuendo alla fama della Lega Pokémon di Galar in tutto il mondo.

È anche stato lo sponsor di Dandel nella sua Sfida delle Palestre[1] e successivamente quello di Beet. Ha inoltre progettato la metropoli di Goalwick, che ospita le sedi della Lega Pokémon e della Macro Cosmos.

Nei giochi

Attenzione: spoiler! Questa sezione può contenere rivelazioni sulla trama.

Il Presidente Rose compare per la prima volta nell'introduzione del gioco, nella quale introduce il giocatore al Mondo dei Pokémon assieme al suo Cufant. Successivamente presiede la cerimonia di apertura della Sfida delle Palestre allo Stadio di Steamington. In seguito alla cerimonia lui e la sua segretaria Olive si avvicinano al giocatore e a Hop per parlare ulteriormente della Sfida.

Più tardi il giocatore e Sonia incontrano Rose e Olive a Keelford. Nonostante sia vestito in maniera sportiva e con degli occhiali da sole per travestimento, Rose è comunque circondato da ammiratori in cerca di un suo autografo e ciò provoca il fastidio di Olive. Dopo che il giocatore ha sconfitto Azzurra allo Stadio di Keelford, questi accompagnerà Sonia al Ristorante Frangifrutti di Mare per incontrare Rose.

Rosa appare successivamente di fonte lo Stadio di Knuckleburgh, discutendo dei suoi progetti con Beet. Egli si congratula poi con il giocatore e lo invita allo stadio per una breve lezione sulla produzione di energia a Galar e sulla sua intenzione di utilizzare il potere delle Desiostelle. Prima di tornare al suo lavoro Rose consiglia al protagonista di di visitare la Sala dei Tesori in città.

Più tardi Beet prende in prestito il Copperajah di Rose per demolire il murale a Latermore nel tentativo di trovare delle Desiostelle. Dopo essere stato fermato dal giocatore, viene disapprovato da Rose e squalificato dalla Sfida delle Palestre.

Durante il viaggio del giocatore, Rose discute con Dandel un piano per assicurare a Galar una fonte energetica in grado di scongiurare una prevedibile crisi delle risorse che avrà luogo 1000 anni nel futuro. Quando Hop e il giocatore si recano alla Rose Tower per assicurarsi dello stato di Dandel che non si era presentato per cena, riescono ad ascoltare una discussione tra i due: Dandel è dell'idea che il piano di Rose può essere posticipato a dopo la Coppa Campione mentre il Presidente insiste per procedere nell'immediato. Egli si scusa poi per i problemi causati ai due ragazzi, ma non appena Dandel lascia il posto Rose inizia a mettere in atto il suo piano. Risveglia Eternatus, energizzato con le Desiostelle raccolte da Beet, allo scopo di innescare una seconda Notte Oscura per donare a Galar una fonte di energia potenzialmente infinita.

Tuttavia Eternatus si rivela impossibile da tenere sotto controllo e Rose è costretto a interrompere la sfida tra il giocatore e Dandel alla Coppa Campione e a chiedere aiuto a Dandel per sconfiggere e catturare Eternatus. Hop e il giocatore seguono Dandel alla Centrale Energetica per affrontare Rose: questi riesce a sconfiggere Hop ma perde contro il giocatore. Dopo la sua sconfitta Rose si congratula con il giocatore e invita lui e Hop a raggiungere Dandel sulla Cima della Torre, sicuro del fatto che il Campione riuscirà a catturare Eternatus. Ma nonostante Dandel riesca a indebolire il Pokémon non è in grado di catturarlo; Eternatus viene fermato soltanto unendo la forza del giocatore, di Hop, di Zacian e di Zamazenta e viene infine catturato dal giocatore. Dopo la cattura di Eternatus Rose non compare più nel gioco, essendosi consegnato alle autorità.

Olive accenna al fatto che Rose molto tempo fa ha lavorato in una miniera.

Card della Lega Pokémon

Articolo principale: Card della Lega Pokémon

Questa è la trascrizione del retro della Card della Lega Pokémon di Rose in Spada e Scudo:

Card normale
"Allenatore di notevole talento, da giovane si è aggiudicato il secondo posto nella Coppa Campione di Galar. In quanto presidente della Lega Pokémon e dirigente di un grande conglomerato di aziende, Rose dedica tutte le sue energie a promuovere lo sviluppo della regione. Poiché non sempre dice chiaramente ciò che pensa, non è facile capire le sue vere intenzioni. Sembra che l'unica persona in grado di comprenderlo sia la sua segretaria. (Descrizione gentilmente fornita dalla segretaria personale di Rose.)"
Card rara
"Un filantropo che ha dedicato la sua vita a un solo obiettivo: studiare a fondo l'antico sconvolgimento naturale conosciuto come la Notte Oscura per risolvere i problemi energetici di Galar. Crede fermamente che i fatti contino molto più delle parole, ed è per questo che spesso non si sente in dovere di fornire spiegazioni per le sue azioni. Il suo approccio energico e deciso ha reso il gruppo Macro Cosmos quello che è oggi, nel bene e nel male. (Descrizione gentilmente fornita dalla segretaria personale di Rose.)"

Pokémon

Pokémon Spada e Scudo

Artwork

Card della Lega Pokémon

   
Card della Lega Pokémon
in Spada e Scudo
Card della Lega Pokémon rara
in Spada e Scudo

Nell'anime

In Ali del crepuscolo

Il Presidente Rose fa il suo debutto in La lettera, dove assiste a un incontro della Lega Pokémon tra Dandel e Fabia. In seguito visita un ospedale e firma le magliette di alcuni bambini. Rose è in procinto di andare via quando viene avvicinato da John, un fan di Dandel che vorrebbe che consegnasse al Campione una lettera. Rose decide di accettare la sua richiesta dal momento che John gli ricorda Dandel da bambino. Scoprirà poi che la lettera contiene un disegno di Dandel e del suo Charizard.

Rose appare nuovamente in Allenamento, dove viene informato da Olive che Fabia ha intenzione di allenarsi alle Terre Selvagge e che quindi sarà via per un po' dalla sua Palestra. Approva la decisione di Fabia e si augura che la Capopalestra non decida di strafare.

Doppiatori

Nel manga

In Pokémon Adventures

Il Presidente Rose debutta in PASS02. Viene visto per la prima volta alla Rose Tower, dove riceve una telefonata da Dandel in merito a una certa referenza per la Lega Pokémon.

Più tardi, a Keelford, Rose incontra Sōdo e Marvin dopo che i due si sono allenati per la lotta nella Palestra della città. L'uomo elogia il potenziale di Sōdo come Sfidapalestre e mostra ai due ragazzi un video della Capopalestra della Palestra di Keelford, Azzurra. In seguito, Rose mangia con Sōdo e Sonia al ristorante Frangifrutti di Mare; notando che Sonia sta investigando sul fenomeno Dynamax, l'uomo le suggerisce di dare un'occhiata nella Sala dei Tesori di Knuckleburgh.

Curiosità

  • Il design di Rose è stato ideato da Haruko Ichikawa.

Nomi

Riferimenti



Vedi anche



Presidente
Vicepresidente
Membri minori
Sedi