Gasparago Aralia

Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: Sezione citazioni; completare sezioni Anime e Manga.
Gasparago Aralia
Bandiera EN-US.png Cedric Juniper
Bandiera Giappone.png アララギ博士
Bianco Nero Gasparago Aralia.png
Artwork da Nero e Bianco
Età
Genere
Maschio
Provenienza
Sconosciuta
Parenti
Debutto nell'animazione

Il Professor Gasparago Aralia è un ricercatore Pokémon, nonché padre della Professoressa Aralia.

Nei giochi

 
L'incontro a Ponentopoli

Nella sua prima apparizione è appena tornato da un'altra regione. Arrivato a Ponentopoli, Gasparago incontra il giocatore con Anemone. Dopo averci parlato aggiorna il Pokédex del giocatore. Successivamente viene incontrato di nuovo a Mistralopoli, dove regala un Dolce Gateau. Fa un'altra apparizione a Zefiropoli con Aloé, Belle e molti altri PNG. Quindi non compare più finché il giocatore non sconfigge N e Ghecis. Dopo aver incontrato Bellocchio, Gasparago si avvicina e aggiorna il Pokédex al giocatore, facendogli ottenere il Pokédex Nazionale. In Nero 2 e Bianco 2 farà lo stesso, ma nella casa del giocatore.

Citazioni

Nell'animazione

 
Gasparago nella serie animata

Nella serie animata

Ha fatto il suo debutto nell'episodio Un avvincente scambio evolutivo!, dove, uscito dalla Cava Pietrelettrica, è svenuto per la fame. Nell'episodio successivo, sua figlia gli ha dato un po' di cibo e gli ha fatto riprendere le forze. Quindi gli ha anche restituito la penna che aveva trovato incastrata negli ingranaggi di un Klinklang nell'episodio precedente. La Professoressa Aralia racconta ad Ash ed i suoi amici che suo padre ha studiato le origini di Pokémon leggendari come Reshiram e Zekrom. Dice inoltre che credeva di aver scoperto la grotta dove l'Eroe Nero aveva incontrato Zekrom. Gasparago, ripresosi del tutto, aveva intenzione di tornare indietro e ha chiesto ad Ash se lui ed i suoi amici potevano venire. Il ragazzo naturalmente si unisce al Professore.

Gasparago ha la tendenza di non completare le frasi quando parla. Ciò ha portato spesso ad alcuni problemi di comunicazione tra lui ed i ragazzi.

Quando il gruppo è arrivato allo "Scurolite dorato", al centro delle rovine, Gasparago ha detto ad Ash che non doveva muoverlo. Tuttavia l'eccitazione della situazione ha avuto il sopravvento e lui ha preso la pietra, mentre gli altri non stavano guardando. Prendendo la pietra, i ragazzi e il professore sono stati spinti nella parte più profonda delle rovine da un Cofagrigus. Si scoprì così che quella era la parte inferiore delle rovine in cui l'Eroe Nero aveva comunicato con Zekrom. Il professore ha poi trovato l'uscita della grotta ed ha messo lo Scurolite dorato al suo posto. Però Cofagrigus era ancora arrabbiato. Infatti il Pokémon ha scaraventato Ash, Iris e Spighetto in aria con le telecinesi, quindi li ha lasciati precipitare a terra. Il professore ha detto loro che se fossero stati in grado di collegare i loro cuori al Pokémon, si sarebbero salvati (e aveva ragione).

Usciti dalle rovine, Gasparago ed il gruppo si sono salutati.

Doppiatori

00C20000C200

Nel manga

 
Gasparago Aralia in Pokémon: La Grande Avventura

In Pokémon: La Grande Avventura

Arco Nero & Bianco

Gasparago Aralia, professore e padre della Professoressa Aralia, compare per la prima volta in VS Woobat - Reminiscenze, durante un flashback dell'infanzia di Nero, Komor e Belle; nel flashback, i tre bambini guardano un'intervista del professore nella quale discute della creazione di un nuovo Pokédex.

In VS Victini - Il faro, Gasparago va al laboratorio di sua figlia per aiutarla nelle riparazioni dei due Pokédex danneggiati destinati a Komor e Belle; i Pokédex vengono riparati prima di VS Meloetta II - Serenata. Quando Gasparago si dirige ad Austropoli per incontrare Belle, rimane stupito dalla decisione della ragazza di abbandonare il suo viaggio per diventare invece una sua assistente; quando il professore le chiede del Pokédex a lei destinato, Belle decide che sarà Bianca ad averlo.

In VS Cobalion - Terrakion - Virizion I - Tre spade, Gasparago incontra Nero e Iris sul Percorso 6, dove racconta loro dei Pokémon leggendari Cobalion, Virizion e Terrakion e della loro diffidenza nei confronti degli umani. Grazie alle sue informazioni, Nero riesce a rintracciare i tre Pokémon.

In VS Archeops - Superiore, Gasparago richiede a N di rivelargli la posizione dei Capipalestra rapiti dal Team Plasma, per poi affrontarlo insieme a Nero e Bianca. Durante la lotta il professore rivela che, un anno prima, N si era intrufolato nel suo laboratorio e aveva rubato i tre Pokémon iniziali pronti per essere affidati a dei nuovi Allenatori: di questi, Snivy era andato con N, Tepig era stato trovato da Bianca e Oshawott era rimasto col professore, evolvendosi in seguito in Samurott. Sebbene la lotta termini con la sconfitta di N, il ragazzo se ne va senza rivelare nulla e i suoi Pokémon distruggono il terzo Pokédex, destinato a Komor.

In Zekrom VS Reshiram I - Il castello, durante l'attacco del Team Plasma alla Lega Pokémon, Gasparago, Bellocchio e Leo assistono Nero nella lotta finale contro N, tentando di colpire il suo Zekrom; in seguito al fallimento di tutte le loro mosse, il professore aggiorna il Pokédex di Nero aggiungendovi informazioni su Zekrom e Reshiram, permettendo all'Allenatore di sconfiggere il re del Team Plasma.

Arco Nero 2 & Bianco 2

In VS Larvesta - Pink Slip, Gasparago, Belle, la Professoressa Aralia, Zania e Mico si nascondono in casa di Zania a Levantopoli, città congelata dalla Fregata Plasma, dove la donna rivela loro di aver scoperto un'altra dimensione conosciuta come Pokémon Dream World, nella quale potrebbe trovarsi lo scomparso Nero.

In Scontro finale - Crushed Ambition, Gasparago e Belle si dirigono a Spiraria, anch'essa congelata dalla Fregata Plasma; qui tentano di rompere il ghiaccio che ha ricoperto il Tunnel Marino per poter liberare Komor e la sua classe, intrappolati all'interno dopo esservisi recati in cerca di riparo. Grazie alle mosse combinate Acquapatto, Erbapatto e Fiammapatto, Belle, Komor, Gasparago e Fedio distruggono il ghiaccio e mettono in salvo tutti. In seguito, il professore e gli altri vengono portati all'abbandonato Palazzo di N, incendiato a causa dello schianto della Fregata Plasma; qui, Gasparago, Nero, Bianca, Raniero, Neve, Toni, Komor, Belle e Fedio riescono a domare le fiamme grazie alla potenza simultanea di tutti i Pokémon iniziali di Unima in loro possesso, che scatenano una tripla combinazione di Acquapatto, Erbapatto e Fiammapatto.

Pokémon

Questo è l'elenco dei Pokémon conosciuti di Gasparago Aralia nel manga:

In mano

Samurott

Samurott era in origine un Oshawott dei Pokémon iniziali che dovevano essere donati da Gasparago a dei nuovi Allenatori all'inizio del loro viaggio. Quando N era riuscito un anno prima a liberare i rimanenti Pokémon Snivy e Tepig, Oshawott rimase con Gasparago, evolvendosi più avanti. Compare insieme a Gasparago quando l'uomo aiuta Nero e Bianca a lottare contro N; insieme a Boar di Nero e ad Amanda di Bianca, i tre riescono a sconfiggere N, che fugge via. Nello scontro finale con N, Samurott viene usato contro Zekrom insieme al Croagunk di Bellocchio e al Deino di Leo. Nella lotta finale contro il nuovo Team Plasma, usa Acquapatto in combinazione con le mosse-patto degli altri Pokémon iniziali per spegnere le fiamme al Palazzo di N.

L'unica mossa conosciuta di Samurott è Acquapatto, mentre la sua abilità è Acquaiuto.

Posseduti in precedenza

Snivy
Articolo principale: Amanda (La Grande Avventura)

Snivy era uno dei Pokémon iniziali che dovevano essere donati da Gasparago a dei nuovi Allenatori all'inizio del loro viaggio; tuttavia, quando N irruppe nel suo laboratorio per liberarli, lo prese con sé, mentre Tepig fuggì e Oshawott rimase col professore. Snivy in seguito si evolve e viene dato a Bianca, che lo rinomina Amanda.

Tepig
Articolo principale: Pipig

Tepig era uno dei Pokémon iniziali che dovevano essere donati da Gasparago a dei nuovi Allenatori all'inizio del loro viaggio; tuttavia, quando N irruppe nel suo laboratorio per liberarli, il Pokémon fuggì, mentre il ragazzo prese con sé Snivy e Oshawott rimase col professore. Più tardi, il Tepig viene trovato da Bianca, che lo rinomina Pipig.

Nel GCC

Questo è l'elenco delle carte che menziona Gasparago Aralia nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon.

Related cards
Carta Esp. italiana Esp. giapponese
Cedric Juniper Legendary Treasures EX Battle Boost
 


Curiosità

  • Lui e la Professoressa Flora sono gli unici due Professori Pokémon ad avere come parente un Professore più giovane di loro.
  • Quando controlla il Pokédex del giocatore a Mistralopoli, durante il loro primo incontro, dice al giocatore il numero di un Pokémon che hanno visto nel Pokédex Nazionale, piuttosto che nel Pokédex di Unima.

Nomi

Lingua Nome Origine
Giapponese アララギ博士 Dr. Araragi アララギ Araragi, un tasso giapponese.
Inglese Cedric Juniper Da cedar, cedro e juniper, ginepro; entrambe piante della famiglia delle Cupressaceae.
Francese Spruce Keteleeria Da spruce, picea, e keteleeria, un albero delle Pinaceae.
Tedesco Eberhard Esche Da Esche, frassino.
Italiano Gasparago Aralia Da aralia.
Spagnolo Carrasco Encina Da carrasco e encina, parole usate per l'albero di elce.
Coreano 주누운박사 Ju Nu'un-baksa Da 주목 (朱木) jumok, tasso giapponese. Il suo primo nome, 누운, potrebbe essere un riferimento alla parola coreana "reclinabile".
Cinese (Mandarino) 紅豆杉博士 Dr. Hóngdòushān Potrebbe derivare da 東北紅豆杉 Dōngběi hóngdòushān (tasso giapponese).

Vedi anche



Vedi anche
AlbisioAmeliaAndyChoiDamonDitta GinkgoDorisEtheloFloridoFlorisGenariaGuaranJinkorLapillaLucaLuceMaruMelioNapoNoesisOtisPerulaProfessor LavenRampeiRapanRirisRizaSelinaSharonSinenSoruanTao HuaTeam DiamanteTeam GalassiaTeam PerlaTellaWasabi
LithaNab e AbbyReaRibenRubraZim