Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

Eldegoss

Questo articolo riguarda un Pokémon che è stato svelato da poco. La pagina cambierà man mano che saranno disponibili nuove informazioni.
ワタシラガ
Watashiraga
Eldegoss.png

0,5m

2,5kg

Altre risorse
ATTENZIONE
Questo infobox è temporaneo. Verrà sostituito con l'infobox completo quando saranno disponibili tutte le informazioni.

Eldegoss è un Pokémon di tipo Erba introdotto in ottava generazione.

Si evolve da Gossifleur tramite un metodo attualmente ignoto.

È stato annunciato il 5 giugno 2019 durante un Pokémon Direct[1].

Indice

Biologia

Fisionomia

Eldegoss è un Pokémon a forma di pianta di cotone. La parte inferiore del corpo è costituita da tre foglie appuntite verde olivastro, le due ai lati sono più larghe ed usate per gli spostamenti, quella centrale invece è più piccola. A separarla dalla testa c'è una parte simile ad un mantello limone annodato davanti. La testa è tonda, di colore kaki chiaro, e presenta occhi rame a forma di triangolo scaleno con gli angoli arrotondati e pupille dello stesso colore. La bocca è molto sottile e in cima alla testa ai lati sono visibili due strisce verde olivastro scuro. In cima alla testa un'ampia corolla scende con una foglia a V sulla fronte, mentre la parte principale regge un grosso fiocco tondo di lanugine bianca costellata di piccoli semi marrone chiaro.

Differenze tra i sessi

Attualmente non è nota nessuna differenza di sesso.

Abilità speciali

La sua spessa lanugine funge da cuscinetto e lo protegge dai danni. I piccoli semi lanuginosi sono usati per far stare meglio sia le persone che i Pokémon ed hanno un potere nutritivo per il terreno[2].

Comportamento

Eldegoss sparge i propri semi nella regione di Galar facendoli trasportare dal vento[2].

Habitat

Sconosciuto.

Dati di gioco

Resistenze e vulnerabilità

Evoluzioni

Forma Base
Sconosciuto
Prima evoluzione


Curiosità

Origine

Origine del nome

Eldegoss potrebbe essere una combinazione di elder, più anziano in inglese, e Gossypium.

Watashiraga potrebbe essere una combinazione di 綿 wata, cotone, e 白髪 shiraga, capelli bianchi.

In altre lingue

Riferimenti