Coral

Coral
Bandiera EN-US.png Coral
Bandiera Giappone.png サンゴ
Coral anime.png
Coral
Età
Sconosciuta
Genere
Femmina
Capelli
Rosa
Occhi
Neri
Provenienza
Sconosciuta
Sconosciuta
Team
Grado
Tenente
Debutto nell'animazione

Coral è una dei Tenenti degli Esploratori ed uno dei maggiori antagonisti in Orizzonti Pokémon.

Nella serie animata

Storia

 
Coral

Coral compare per la prima volta come ologramma in La Poké Ball antica, assieme agli altri Tenenti degli Esploratori. Parla per la prima volta e la si vede interamente in Possiamo farcela, Quaxly!, deridendo Ruben per il suo ultimo fallimento.

Fa il suo debutto fisico in Ricordi nell'antico castello!. Su richiesta di Hamber, Coral e Sidian lo accompagnano nella regione di Galar. Nell'episodio successivo, dopo aver rintracciato la posizione di Amethio, il groppo arriva al castello antico dove vive Diana. Nonostante Hamber gli ordini di rimanere in standby mentre lui cerca il loro obiettivo, Coral e Sidian attaccano il posto e mettono all'angolo Liko e Roy, ma vengono fermati dall'arrivo di Capitan Pikachu. Dopo che quest'ultimo ha sconfitto il Garganacl di Sidian, Coral ordina al suo Glalie di usare Autodistruzione, permettendo ai Locomonauti di scappare e di lasciare il castello in rovina.

In OP027, Coral e gli altri Tenenti partecipano ad un meeting per discutere sul prossimo obiettivo degli Esploratori. Alla fine, decidono di inseguire il Rayquaza nero.

In OP043, Coral e Sidian arrivano in una cittadina costiera di Paldea. La ragazza ha portato lì il suo compagno di team con la scusa di trovare qualcosa di importante, che in realtà non è altro che della rara Sea Digdaman. Tuttavia, dopo aver scoperto che sono esauriti e che Liko e Roy sono riusciti a prenderne una scatola senza nemmeno mettersi in fila, gli lascia una lettera di sfida sulla schiena del Fuecoco di Roy. Mentre Coral affronta il ragazzo, Sidian si para davanti a Liko. Nonostante l'inizio difficile, i giovani Locomonauti si rifiutano di arrendersi e alla fine sfondano le strategie dei loro nemici. Impressionati, i due Esploratori decidono di smetterla di trattenersi, ma sono costretti a ritirarsi dopo che Sidian ha ricevuto una chiamata che li convoca per una missione che coinvolge il Rayquaza nero.

 
Nei panni di Sandwich

In OP044, Coral, Sidian ed Agathe evocano il Rayquaza nero vicino a Leudapoli usando un macchinario che genera un'energia simile a quella emessa in precedenza da Terapagos e ordinano ai loro Pokémon di affrontare il Pokémon Stratosfera. Iniziano usando potenti mosse superefficaci, ma perdono il controllo su Rayquaza dopo che Dot è riuscita a spegnere la macchina. Ancora una volta, Coral perde la calma e il giudizio, ordinando a Glalie di usare Autodistruzione, che si scontra con il Dragopulsar di Rayquaza, spedendo il Pokémon leggendario direttamente contro l'Impavida Olivina.

In OP045, Gli Esploratori sono costretti a ritirarsi dopo aver realizzato che i loro attacchi non hanno avuto alcun effetto su Rayquaza. Più tardi, Coral e gli altri Tenenti vengono riuniti per un meeting da Gibeon. Gli viene ordinato di permettere ai Locomonauti di continuare a radunare i Sei Eroi e ripristinare il potere di Terapagos, dato che darà beneficio anche ai loro piani. Gibeon gli dice anche di monitorare Liko e Terapagos.

In OP046, Coral, assieme a Sidian, si iscrive all'Accademia Arancia per partecipare all'Allenamento Teracristal. Sidian presenta Coral a Clavel sotto lo pseudonimo di (giapponese: サンドイッチ Sandwich), con suo divertimento.

 
La rivalità tra Coral e Liko

In OP047, Coral viene mandata a Moldulcia come parte dell'allenamento. Avendo sentito parlare dei dolci della Pasticceria Dolce Sapindo, la ragazza non vede l'ora di provarne qualcuno. Con suo grande dispiacere, appena arrivata scopre che il negozio ha finito i prodotti e ne chiede comunque qualcuno tutta arrabbiata. Arriva Aceria e, quando spiega a lei e a Liko che ha tempo solo per farne uno, un'impulsiva Coral chiede un match alla rivale. Aceria dice che agli studenti non è permesso usare il Teracristal tra loro e suggerisce una gara di cucina. Durante la sfida, Coral, impaziente e non sapendo cucinare, combina un disastro e perde. Infuriata, ordina a Glalie di usare Bora sulla pasticceria, così Aceria la gela con lo sguardo e la rimprovera, facendola scappare dal negozio.

In OP050, Coral e Sidian spiano Liko e Roy mentre parlano con Clavel, così il preside pensa che i due siano solo interessati alla ragazza ed alle abilità di lotta del gruppo, suggerendogli di andare insieme ad osservare il match in Palestra. Subito dopo, Coral decide di lasciare Clavel a parlare da solo per dirigersi a una bancarella di cibo.

Personaggio

 
Il carattere di Coral

Coral sembra avere una personalità per lo più allegra e giocosa, ma le piace prendere in giro in modo irrispettoso i suoi alleati ogni volta che falliscono una missione. Insieme a Sidian, è considerata una piantagrane a causa della sua mancanza di disciplina e del comportamento sconsiderato rispetto ai suoi colleghi Tenenti. Sembra avere un umore instabile, dato si infuria subito quando Capitan Pikachu interrompe l'assedio degli Esploratori al castello antico e ordina al suo Glalie di usare Autodistruzione nonostante le proteste di Sidian. Come visto in OP043, si distrae facilmente, come visto quando si concentra sul suo Smart Rotom durante la lotta con Roy. Sembra anche che dia grande importanza al valore degli oggetti da collezione, un comportamento visto quando si arrabbia perché Liko ha aperto una scatola di Sea Digdaman, rovinandone le condizioni originarie.

Coral è anche piuttosto infantile e vanitosa, riferendosi occasionalmente a se stessa in terza persona ed esprimendo apertamente quanto sia carina. Nella versione giapponese, usa spesso il prefisso oni per enfatizzare le sue parole. È anche piuttosto chiacchierona, parlando apertamente dei piani degli Esploratori di fronte agli altri, anche ai loro nemici, raccontando dell'intenzione dell'organizzazione di evocare il Rayquaza nero davanti a Liko e Roy. Inoltre, dà priorità al risolvere i suoi rancori più che ai piani dell'organizzazione, come quando si rifiuta di lasciare la lotta con Liko e Roy, venendo trascinata via con la forza da Sidian e dal suo Aerodactyl. Infine, la natura capricciosa e i rancori di Coral hanno spesso delle conseguenze verso di lei, come essere squalificata da Aceria per aver distrutto incautamente la torta e per aver attaccato Liko in OP047.

Pokémon

Questo è l'elenco dei Pokémon conosciuti di Coral nella serie animata:

In mano

Glalie
Doppiatore giapponese: Tatsuki Kōbe

Glalie è l'unico Pokémon conosciuto di Coral e il suo partner principale. Oltre ad usarlo nelle lotte, lo utilizza anche come mezzo di trasporto.

In OP025, viene fatto uscire per affrontare Liko e Roy assieme al Garganacl di Sidian al castello antico. Una volta che Capitan Pikachu è arrivato in soccorso dei giovani Locomonauti, tuttavia, Coral ordina incurante a Glalie di usare Autodistruzione, che pone fine brutalmente al match.

In OP043, Glalie affronta il Fuecoco di Roy, anche se la lotta viene interrotta quando Coral viene convocata per portare avanti il piano degli Esploratori di evocare il Rayquaza nero. Nell'episodio successivo, Glalie affronta il Pokémon leggendario assieme al Garganacl di Sidian ed al Medicham di Agathe.

Le mosse conosciute di Glalie sono Bora, Autodistruzione, Sgranocchio e Vortighiaccio.

Viaggia con

Riconoscimenti

Allenamento Teracristal

Coral ha partecipato ai seguenti Allenamenti Teracristal dell'Accademia Arancia:

Artwork

L'uniforme dell'Accademia Arancia di Coral
Concept art dell'uniforme dell'Accademia Arancia di Coral
Artwork nell'eyecatch di Orizzonti Pokémon
Concept art da Orizzonti Pokémon
Calendario novembre 2023 di mojacookie
Artwork da "After the story"

Doppiatrici

444444444444

Nel manga

In Pocket Monsters

Storia

Coral compare brevemente in un flashback in HZM03.

Pokémon

Glalie


Curiosità

Nomi

444444444444


Capo
Tenenti
HamberAmethioRubenCoralSidianAgate
Agenti

>

Protagonisti
Locomonauti
Esploratori
AmethioOniaZircHamberRubenCoralSidianAgateGibeon
Parenti
Personaggi di supporto