Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

Pokémon Baby

(Reindirizzamento da Baby Pokémon)

I Pokémon Baby sono lo stadio più basso dell'evoluzione di un Pokémon. Il concetto fu introdotto in seconda generazione insieme all'accoppiamento, che solitamente è l'unico modo per ottenerli.

La maggioranza dei Pokémon Baby è stata introdotta in una generazione successiva rispetto a quella delle rispettive prime evoluzioni; le uniche eccezioni sono Togepi, Riolu e Toxel. Mime Jr. è l'unico Pokémon Baby con una prima evoluzione introdotta in una generazione precedente ed un'altra introdotta in una generazione successiva. Per potersi evolvere la maggioranza dei Pokémon Baby richiede affetto massimo mentre altri si evolvono semplicemente raggiungendo un certo livello, anche se con il passare delle generazioni sono stati introdotti metodi evolutivi più complessi.

I Pokémon Baby hanno tutti una caratteristica in comune: non sono in grado di riprodursi prima di evolversi e fanno tutti parte del Gruppo Uova Non ancora scoperto, probabilmente a causa del fatto che sono ancora troppo giovani.

Dalla terza generazione in poi la maggioranza dei Pokémon Baby può essere ottenuta solo dando da tenere al genitore della famiglia evolutiva corrispondente un Incenso prima dell'accoppiamento, spiegando l'impossibilità di ottenere tali Pokémon Baby nelle generazioni precedenti.

Circa metà dei Baby Pokémon sono parte di una famiglia evolutiva a tre stadi, il che singifica che si potranno evolvere ancora una volta dopo essersi evoluti dallo stadio Baby. Tuttavia, solo nel caso di Azurill e Mr. Mime di Galar tale seconda evoluzione avviene per livello, mentre la maggioranza delle altre richiede una Pietra evolutiva o un oggetto tenuto.

I Pokémon Baby sono stati introdotti anche nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon.

Elenco dei Pokémon Baby

Forma Base
 
Prima evoluzione
 
Pietratuono
 
Pietratuono
nella regione di Alola
Seconda evoluzione
Forma di Alola
Seconda evoluzione


Forma Base
 
Prima evoluzione
 
Pietralunare
Seconda evoluzione


Prima evoluzione
 
Pietralunare
Seconda evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione
 
Pietrabrillo
Seconda evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione
Prima evoluzione
Prima evoluzione


Prima evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione
 
Seconda evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione
 
Seconda evoluzione


Prima evoluzione
Seconda evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione


Forma Baby
 
Affetto
(Giorno)
Prima evoluzione
 
Pietrabrillo
Seconda evoluzione


Forma Baby
 
Affetto
(Notte)
Prima evoluzione


Forma Baby
 
Prima evoluzione


 
 
Aumento di livello
avendo appreso Mimica
nella regione di Galar
Forma di Galar
Forma Baby
Seconda evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione
 
Seconda evoluzione


Forma Baby
Prima evoluzione


Forma Base
 
Affetto
(Giorno)
Prima evoluzione



Forma Base
 
Livello 30
A seconda della natura
 
Livello 30
A seconda della natura
Prima evoluzione
Prima evoluzione


Curiosità

  • Tutti i Pokémon Baby, esclusi quelli che si evolvono aumentando di livello senza altre condizioni, sono in grado di evolversi al minimo al livello 2, dato che i requisiti per la loro evoluzione possono essere soddisfatti senza che abbiano bisogno di salire di più di un livello.
    • Di quelli appartenenti a questa categoria che possono evolversi una seconda volta solo uno (la famiglia di Chansey) deve salire al livello 3 per poterlo fare.
  • Dei diciannove Pokémon Baby, sette si evolvono in Pokémon appartenenti al Gruppo Uova Magico e sette in Pokémon appartenenti al Gruppo Uova Umanoide.
  • Tra tutti i Pokémon Baby introdotti dopo la seconda generazione solo Azurill e Munchlax si evolvono solo per affetto (indipendentemente dall'orario). Questi due Pokémon sono posseduti da due precedenti compagne di viaggio di Ash, ovvero Misty e Vera.
  • Tutti i Pokémon Baby introdotti in seconda generazione che si evolvono per affetto possono evolversi una seconda volta usando una pietra evolutiva.
  • Escludendo la prima generazione, quando i Pokémon Baby non esistevano ancora, dalla quinta alla settima non ne è stato introdotto nessuno.
  • Riolu e Toxel sono gli unici Pokémon Baby, introdotti in una generazione successiva alla seconda, che possono nascere dall'uovo senza che il genitore tenga un incenso.
  • Molti Pokémon Baby possono imparare Baraonda tramite Insegnamosse, mentre le loro forme evolute non possono farlo.

Articoli correlati