Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

Isola dei Mandarini Nord

Isola dei Mandarini Nord
Mandarin Island Northキンカン島 Isola Kinkan
Isole dei Mandarini Nord.png
Regione Arcipelago Orange
Debutto nell'anime La rivolta dei Pokémon
Mandarin Island North Map.png
Posizione dell'Isola dei Mandarini Nord nell'Arcipelago Orange

L'Isola dei Mandarini Nord è un'isola situata nell'Arcipelago Orange.

È una grande città con alti grattacieli e palazzi, che Jessie chiama La Grande Arancia, un'allusione a New York (La Grande Mela). Un'Agente Jenny controlla le strade della città.

Butch e Cassidy hanno sfruttato la città per uno dei loro scopi. Usando un Drowzee, hanno ipnotizzato tutti i Pokémon sull'isola per farli ribellare ai loro Allenatori: Anche il Pikachu di Ash ed il Togepi di Misty sono stati colpiti.

Indice

Aree d'interesse

Stazione di Polizia

Una stazione nella città da dove l'Agente Jenny controlla le strade dell'isola. È un grande edificio che possiede una torre e due stanze su ciascun lato della stessa. Al di sopra della porta c'è una grande stella. All'interno vi è un ufficio con un tavolo, un computer, un telefono ed un paio di manifesti di ricercati.

Covo del Team Rocket

Al limitare della città c'è una grande centrale elettrica abbandonata che è stata usata da Butch e Cassidy come loro covo quando hanno usato il Drowzee per ipnotizzare tutti i Pokémon sull'isola: li hanno poi condotti nella centrale tramite un condotto dell'aria posto vicino alla porta d'entrata. L'edificio è ridotto in macerie a causa dell'attacco Metronomo di Togepi.

Pokémon visti sull'Isola dei Mandarini Nord

Curiosità

  • Anche se quest'isola condivide il nome con l'Isola dei Mandarini Sud, c'è praticamente poco in comune tra le due. Si pensa che le due isole abbiano lo stesso nome per un errore di doppiaggio. In Giappone il loro nome è diverso.

In altre lingue