Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

LGA018

VS Ninetales
A Tale of Ninetales
PS018.png
VSキュウコン
VS. Kyukon
Info
Raccolto in
Capitolo #
18
Capitolo
Capitolo precedente
Capitolo successivo

VS Ninetales è il diciottesimo capitolo della serie manga Pokémon: La Grande Avventura.

Indice

Trama

Blu si trova al Casinò di Azzurropoli intento a scambiare i suoi gettoni con dei premi. Mentre gli porta un Pokémon, l'addetto lo informa che, a differenza di quelli catturati personalmente, quelli scambiati al Casinò tendono ad essere più difficili da controllare.

Nel frattempo, Rosso è intento a lasciare Azzurropoli quando s'imbatte in Blu, che sta inseguendo il suo nuovo e disobbediente Porygon. Dopo un breve saluto, Blu se ne va e Rosso commenta sarcasticamente il comportamento "amichevole" del rivale. All'improvviso, qualcuno urla e Rosso vede che due donne stanno venendo attaccate da dei Pokémon selvatici. Il ragazzo sorride per quest'occasione di poter essere un eroe e subito manda in campo Pika; dalla Poké Ball esce però il Charmeleon di Blu. Rosso, basito, prova a mandare in campo tutti i suoi Pokémon, ma dalle Poké Ball lanciate escono Golduck, Machoke, Pidgeot e Scyther; quando l'Allenatore realizza che quelli non sono i suoi Pokémon, le due donne lo scambiano per il "famoso Blu", in quanto possiede un Pokédex, un Charmeleon e un Golduck. Seccato dalla richiesta delle due di poter assistere ad una dimostrazione delle sue abilità, Rosso decide di lottare e ordina a Charmeleon di usare Lanciafiamme, chiamandolo però per sbaglio "Charmander"; il Pokémon Fuoco, quindi, non accenna a muoversi e lascia il ragazzo in balia dell'orda di Pokémon selvatici.

Diverso tempo dopo, Rosso ripensa a come le due donne lo avevano insultato dopo il suo fallimento, rimuginando sul fatto che se avesse avuto i suoi Pokémon con sé questo non sarebbe accaduto. Mentre osserva tutti i Pokémon di Blu che sono accidentalmente finiti con lui, il ragazzo trema pensando che non sa come usarli, quando essi improvvisamente si alzano e iniziano ad allenarsi da soli. Rosso ammira quanto Blu abbia allenato bene i suoi Pokémon, capendo però che non lo ascolteranno finché non avranno legato un po'. L'Allenatore allora chiede ai Pokémon di smettere di allenarsi e di andare a fare una nuotata con lui. Nel frattempo, Blu sta allenando i Pokémon di Rosso; Poliwrath, Pikachu e Ivysaur vengono studiati sul Pokédex dal ragazzo, il quale decide di allenarli alla sua maniera.

Dopo tre giorni, i Pokémon di Blu non mostrano più aggressività nei confronti di Rosso, continuando però a non obbedirgli. A causa di ciò, Rosso è riuscito nei tre giorni a catturare soltanto un Diglett e un Krabby. Il ragazzo vede poi un Ninetales in lontananza intento a lottare contro Pika e Blu. Blu ordina a Pika di usare Tossina, constatando che, nonostante sia un Pokémon Elettro, un buon Allenatore non deve per forza insegnargli mosse di questo tipo. Il Ninetales si rialza e inizia una carica infuocata contro Rosso, il quale manda in campo il Machoke di Blu. I due rivali cominciano a discutere sui reciproci metodi di allenamento quando, improvvisamente, Machoke si evolve in Machamp. Grazie alla sua nuova potenza, il Pokémon Lotta riesce a immobilizzare Ninetales, permettendo ai due ragazzi di lanciargli contro le loro Poké Ball. La Ball di Rosso cattura il Pokémon, ma Blu protesta dicendo che il merito di aver indebolito l'avversario è del suo Machamp, così entrambi reclamano il Pokémon Fuoco.

Il giorno dopo, Rosso e Blu si riscambiano i loro Pokémon e prendono strade diversi. Blu nota furibondo che, mentre lui aveva allenato i Pokémon di Rosso, quest'ultimo non aveva allenato i suoi, che anzi sono diventati più docili e rilassati. Allo stesso tempo, Rosso si ritrova inseguito dai suoi stessi Pokémon, che hanno adottato il comportamento serio di Blu grazie all'allenamento.

Eventi principali

Debutti

Personaggi

Persone

Pokémon

Curiosità

  • Snorlax è l'unico Pokémon del ragazzo che non appare in questo capitolo, né viene da questi menzionato quando è ancora con lui.

Errori

  • La somma dei Pokémon che Rosso e Blu si scambiano accidentalmente l'un l'altro prima di venirne a conoscenza è in contraddizione con la somma dei Pokémon che i due avevano con loro in quel momento. Mentre Rosso ne aveva quattro e Blu sei, Rosso riceve sei dei Pokémon di Blu, mentre Blu riceve solo tre dei Pokémon di Rosso.

In altre lingue