Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

Modifiche

Storia del mondo dei Pokémon

2 741 byte aggiunti, 20:27, 28 gen 2017
Aggiunte le informazioni sulla Settima generazione
***{{ga|Sanzo}}/{{ga|Rina}} riceve il suo primo Pokémon da Belle a [[Alisopoli]], la sua città natale. Insieme a [[Toni]], che spera di riuscire a riprendere il Purrloin della sorella rubato dal Team Plasma, il duo parte per affrontare la nuova formazione delle Palestre della regione. Dopo aver ottenuto la sua settima medaglia da [[Aristide]], il Team Plasma attacca [[Boreduopoli]], ghiacciandola tutta. Il [[Trio Oscuro]] coglie l'opportunità per rubare il [[Elenco degli strumenti base nella quinta generazione#Cuneo DNA|Cuneo DNA]] dalla [[Palestra di Boreduopoli]]. Sanzo/Rina e Toni inseguono il Team Plasma a [[Poggiovento]] dove, dopo aver conquistato la loro Medaglia finale, lottano contro [[Violante]], [[Acromio]] e il Trio Oscuro alla [[Fossa Gigante]]. Dopo che il Trio libera il Purrloin della sorella di Toni, ora un [[Liepard]], Toni dice a Sanzo/Rina di andare avanti e affrontare il leader del Team Plasma, Ghecis. Poco prima che Ghecis congeli Sanzo/Rina con {{m|Gelamondo}} di [[Kyurem]], arriva [[N]] in volo con [[Reshiram]]/[[Zekrom]], salvandolo/a. Tuttavia, Ghecis usa i poteri di Kyurem per far ritornare Reshiram/Zekrom una sfera, per poi usare il Cuneo DNA per trasformare Kyurem in [[Differenze di forma#Kyurem|Kyurem Nero/Bianco]]. Successivamente, Sanzo/Rina manda KO Kyurem, separando così i due Pokémon Drago, per poi sconfiggere un Ghecis infuriato. Riconoscente, N suggerisce a Sanzo/Rina di procedere per la Lega Pokémon. Ascoltando le parole di N, Sanzo/Rina prosegue per la Via Vittoria, sconfigge i Superquattro ed emerge vittorioso/a nella lotta con il nuovo Campione, Iris. Dopo essere ritornato/a a casa, la sorella di Toni ringrazia il neo-Campione per avere aiutato suo fratello, e gli/le racconta di avere sognato uno [[Zoroark]] pronunciare il nome di Sanzo/Rina. Su consiglio di Toni, Sanzo/Rina ritorna alla Via Vittoria, trovando uno Zoroark che lo conduce al [[Castello di N]], dove N e Reshiram/Zekrom sfida il ragazzo/la ragazza in una lotta. Dopo essere stato sconfitto, N dice addio al suo drago e lo libera chiedendogli di tornare ad essere una sfera, così permettendo a Sanzo/Rina di catturarlo. Dopodiché, Sanzo/Rina sale fino alla cima della [[Torre Dragospira]] per affrontare [[Reshiram]]/[[Zekrom]] di nuovo, stavolta con la possibilità di catturarlo.
***{{ga|Calem}}/{{ga|Serena}} lascia la sua città natale [[Borgo Bozzetto]] per intraprendere un'avventura che avrà inizio a [[Rio Acquerello]] dove incontrerà [[Shana]], Serena/Calem, [[Tierno]] e [[Trovato]] e scoprirà l'esistenza del [[Professor Platan]], che ha scelto questi 5 ragazzi per un incarico importante. Inoltre qui riceverà il suo primo Pokémon. Dopo esser tornato dalla madre partirà quindi per [[Luminopoli]] per raggiungere il [[Professor Platan]]. Lungo la strada incontrerà la cittadina di [[Novartopoli]], quindi potrà sfidare [[Violetta]]. Inoltre riceverà da [[Alexia]] i {{DL|Elenco degli strumenti base nella sesta generazione|Pattini}}. A [[Luminopoli]], incontrerà [[Sina]] e [[Dexio]], due ex allievi del professore che lo/la accompagneranno attraverso Corso Basso fino al Laboratorio, dove riceverà uno [[Pokémon iniziali|starter]] di [[Kanto]] in regalo e scoprirà la missione del [[Professor Platan]]. Si scopre quindi che [[Sina]] e [[Dexio]] due anni prima avevano scoperto il [[Folletto (tipo)|tipo Folletto]] mentre ora, il professore chiede a al giocatore e ai suoi amici di scoprire di più sulla [[Megaevoluzione]]. Calem/Serena partirà quindi per [[Altoripoli]] per conquistare la seconda Medaglia, ma a [[Petroglifari]] s'imbatte nel [[Team Flare]], un'organizzazione criminale che mira a creare un mondo "migliore e bellissimo". Questi incontri avverranno principalmente a [[Cromleburgo]], nella [[Percorso 13 (Kalos)|Landa di Kalos]], nella [[Centrale di Kalos]], alla [[Fabbrica Poké Ball]] di [[Romantopoli]] e nella [[Caverna Gelata]]. Ottenuta la settima Medaglia, Calem/Serena riceverà un messaggio sull'[[Holovox]] da [[Elisio]] e dovrà quindi dirigersi a [[Luminopoli]] per fermare il [[Team Flare]] che vuole attivare l'[[Arma Suprema]] ma sarà proprio lui/lei ad attivarla e dovrà quindi andare a [[Cromleburgo]] dove incontrerà [[Xerneas]]/[[Yveltal]] sotto l'influenza della macchina risvegliandoli e fermando il [[Team Flare]] definitivamente. Dopo esser passato da [[Ponte Mosaico]], lungo il [[Percorso 19 (Kalos)|Percorso 19]] affronterà per l'ultima volta i suoi amici per poi arrivare a [[Fractalopoli]] e ottenere l'ottava Medaglia. Si dirigerà quindi verso la Lega Pokémon sconfiggendo i [[Superquattro]] e [[Diantha]] diventando [[Campione]]. Dopo una grande parata a [[Luminopoli]], a Calem/Serena e ai suoi amici verrà dato l'{{DL|Elenco degli strumenti base nella sesta generazione|Emblema di Kalos}} per aver salvato la regione.
 
*'''Tra {{2v2|Nero 2|Bianco 2}}, {{2v2|X|Y}} e la [[Settima generazione]]:'''
**[[Iridio]] lascia l'[[Æther Paradise]] con [[Tipo Zero]].
**[[Sina]] e [[Dexio]] sono mandati ad [[Alola]] dal [[Professor Platan]].
**[[Rosso]] e [[Blu]] arrivano ad Alola, divenendo i boss dell'[[Albero della Lotta]].
**[[Mirton]] e [[Acromio]] arrivano ad Alola.
**[[Lylia]] fugge dall'[[Æther Paradise]] con un [[Cosmog]] chiamato "Nebulino".
 
*'''Due anni dopo {{2v2|Nero 2|Bianco 2}}/{{2v2|X|Y}} ([[Settima generazione]]):'''
**Avvengono gli eventi di {{2v2|Sole|Luna}}.
***Il protagonista si trasferisce da [[Kanto]] ad [[Alola]] e inizia il suo viaggio come [[Allenatore]]. Riceve il suo primo Pokémon da [[Hala]] e conosce [[Hau]] e [[Lylia]]. Riceve inoltre anche un Cerchio Z alla festa del villaggio, per inaugurare l'inizio del suo [[Giro delle isole]], che consiste di sette prove e quattro grandi prove. Se superate, verrà nominato/a [[Campione]]. Durante il viaggio, egli/ella si imbatte nel [[Team Skull]], i cui membri sono dei ribelli che hanno fallito il Giro delle isole e che cercano di seminare disordine, insieme ad un gruppo di ricercatori noti come [[Fondazione Æther]], il cui obiettivo è curare e salvaguardare i Pokémon maltrattati. Dopo aver sconfitto il leader del Team Skull, [[Guzman]], il protagonista si muove alla volta dell'Æther Paradise, dove affronta [[Samina]], la direttrice della Fondazione Æther. Questa apre un Ultravarco su Alola, causando l'ingresso nella regione delle pericolose [[Ultracreature]] e svanendo [[Ultramondo|in un'altra dimensione]]. Per salvarla, il gruppo di ragazzi si reca all'[[Altare Solare]]{{#invoke:sup|So}}/[[Altare Lunare]]{{#invoke:sup|L}}, dove [[Cosmog|Nebulino]] si evolve in [[Solgaleo]]{{#invoke:sup|So}}/[[Lunala]]{{#invoke:sup|L}}. Grazie all'aiuto del leggendario, i ragazzi arrivano nell'Ultramondo, la dimensione in cui vivono le Ultracreature. Qui il protagonista si scontra di nuovo con Samina, per poi riportare sia lei che Guzman ad Alola. Dopo aver catturato il Pokémon leggendario, il protagonista raggiunge la cima del [[Monte Lanakila]] e affronta la sfida della neonata [[Lega Pokémon]], divenendo di fatto il primo Campione di Alola. Quella sera stessa, ha luogo a [[Lili]] una grande festa in suo onore, in cui Lylia lo/la porta alle [[Tempio del Conflitto]], in modo che affronti [[Tapu Koko]], il protettore dell'isola. Il giorno dopo la situazione cambia drasticamente: Lylia decide infatti di partire per Kanto per curare sua madre dall'infezione delle Ultracreature e il protagonista si ritrova a venir contattato da [[Bellocchio]] affinché investighi e catturi le Ultracreature a piede libero ad Alola, per conto della [[Polizia Internazionale]].
[[Categoria:Mondo Pokémon]]
239
contributi