Differenze tra le versioni di "Hisui"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  21 aprile
m
Bot: Fixing spelling
m (Bot: Fixing spelling)
==Storia==
Le origini di Hisui si perdono nei meandri del tempo. Si racconta che fu creata a partire dalla cima del [[Monte Corona]] dal [[Arceus|Sommo Sinnoh]], che tramutò i suoi frammenti in [[Rocciorigine|roccia]] e li pose nella terra. In seguito [[Regigigas]] la modelló insieme alle altre [[mondo dei Pokèmon|regioni]] con l'ausilio di funi.
Circa 2000 anni prima degli eventi di [[Leggende Pokémon Arceus]], [[Giratina]] scagliò dal [[Mondo Distorto]] dei fulmini con cui fece impazzire dieci Pokémon. Un misterioso eroe riuscì a placarli e ad affrontare il Sommo Sinnoh in una lotta, dimostrando il valore del genere umano. Grazie alle sue gesta sorse la civiltà [[Memordeis]], i quali veneravano il Sommo Sinnoh e i discendenti dei dieci Pokèmon che seguirono l'eroe, costruendo per essi arene, altari e altre opere monumentali, per esempio il Tempio dei Memordeis, le [[Rovine di Flemminia|Rovine Flemma]] e il [[Tempio di Nevepoli|Tempio di Puntaneve]]. Venivano venerati anche [[Dialga]], [[Palkia]] e [[Giratina]], nochènoché [[Azelf]], [[Mesprit]] e [[Uxie]].
In seguito, come narrato nelle [[antiche poesie]], di [[Memordeis]] scomparvero sia le tracce che il nome.
Hisui sarà ripopolata da altre genti che veneravano il Sommo Sinnoh, ma in una maniera diversa. Erano divisi in due fazioni, il [[Team Diamante]] e il [[Team Perla]]. I primi sostenevano l'importanza del tempo affermando che il [[Dialga|Sommo Sinnoh]] ne fosse il padrone, i secondi sostenevano che il [[Palkia|Sommo Sinnoh]] avesse creato lo spazio, e che bisognasse sfruttarlo appieno. Tra i due team, che si accusavano a vicenda di essere eretici, scoppiò una contesa che che terminò con una fragile tregua.
100 020

contributi