Apri il menu principale

Pokémon Central Wiki β

EP254

Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
L'ultima medaglia (quarta parte)
Better eight than never !
EP254.png
EP254
フスベジム!さいごのバッジ!!
Palestra di Fusube! Ultima medaglia!!
Prima visione
Giappone
27 Giugno 2002
Stati Uniti
23 Gennaio 2003
Italia
3 Febbraio 2004
Sigla italiana
Sigla inglese
Sigla giapponese
Crediti
Animazione
Team Ota
Sceneggiatura
冨岡淳広
Storyboard
鈴木敏明
Assistente alla regia
鈴木敏明
Direttore animazione
志村泉

L'ultima medaglia (Quarta parte) è il duecentocinquantaquattresimo episodio dell'anime Pokémon. È stato trasmesso per la prima volta in Giappone il 27 giugno 2002, mentre in Italia il 3 febbraio 2004.

Indice

Trama

 Attenzione: spoiler! Questa sezione può contenere rivelazioni sulla trama dell'episodio. 

Ash è finalmente pronto ad affrontare Sandra in palestra, in una lotta con 3 Pokémon a testa. Nel primo incontro scendono in campo Kingdra e Snorlax, al suo primo combattimento per una medaglia; la scelta di Ash si rivela giusta, con il suo Pokémon che incassa Comete e Idropompa subendo solo lievi danni e infine sconfigge l'avversario con un potente Gelopugno. Il secondo Pokémon della Capopalestra è Gyarados il quale si libera senza fatica di Snorlax, provato dal precedente round, con Dragospiro e Iper Raggio. Nel frattempo anche Liza fa il suo arrivo in palestra, avendo lasciato Charla di guardia: quando il Team Rocket è ancora in cerca del "dente di drago" e la sveglia, spedisce in orbita il trio con Lanciafiamme.

Perso Snorlax, Ash manda in campo Pikachu confidando nel vantaggio del tipo. Nonostante la potenza dei suoi attacchi elettrici, Gyarados non accusa troppi danni: il Pokémon Topo riesce comunque a vincere, sfruttando l'Idropompa del tipo Acqua per scaricargli addosso un Tuono che lo manda ko. L'ultimo avversario che separa Ash dall'ottava medaglia è Dragonair: questi palesa subito la sua forza, schivando i vari fulmini di Pikachu e battendolo con un solo attacco. Il ragazzo si gioca il suo asso nella manica, Charizard: il soffitto dell'arena viene aperto, dando ai contendenti la possibilità di lottare anche nello spazio sovrastante.

Dragonair si dimostra avversario difficile anche per Charizard, contrastando il Lanciafiamme con Iper Raggio oppure tuffandosi sott'acqua. Il Pokémon di Fuoco prosciuga interamente la piscina con Turbofuoco, obbligando il tipo Drago ad una lotta aerea. Quando lo scontro si sposta nel cielo Dragonair può ancora difendersi con Salvaguardia, colpire con Codacciaio e prevenire il Movimento Sismico con Ira di Drago. Charizard insiste nella mossa, fermando l'Ira con Turbofuoco: il movimento rotatorio genera un turbine di fiamme che ferisce Dragonair, il quale viene sconfitto dalla caduta in picchiata.

L'incontro termina così in favore di Ash, che vince l'ultima medaglia e ottiene la possibilità di gareggiare nella Lega di Johto. Dopo la battaglia l'allenatore saluta il suo Charizard, che rientra alla Valle dei Draghi con Liza non prima di aver augurato buona fortuna al ragazzo per i prossimi incontri.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Persone

Pokémon

Personaggi

 
Pocket Monster TV

Persone

Pokémon

 
Chi è quel Pokémon?

Chi è quel Pokémon?: Muk (Internazionale), Charizard (Giappone)

Curiosità

  • Per la prima volta, Snorlax lotta in un incontro in Palestra.

Errori

Modifiche

In altre lingue